NOTIZIE DALLA VAL DI CORNIA DEL 5 APRILE 2008

Vediamo insieme le notizie di oggi sul corriere Etrusco.


PIOMBINO: GIORNATA DI RIFLESSIONE AL CENTRO GIOVANI

Sabato 5 marzo a partire dalle ore 16 presso l’auditorium del Centro giovani di Piombino giornata diocesana contro le discriminazioni razziali e religiose.

La proposta che viene fatta è quella di un incontro pubblico a partire dal racconto testimonianza su 4 personaggi che a loro modo hanno sperimentato sulla loro pelle, cosa significa vivere la discriminazione e donare la propria vita per la giustizia e il riconoscimento dei diritti dell’uomo.

I soggetti scelti sono; Martin Luter King, Hetty Hillesum, Gandhi, Edit Stein. Ad aiutarci in questa riflessione saranno Elisabeth Green pastora della chiesa Battista di Grosseto, Silvia Nannipieri delegata per la Diocesi di Pisa per l’ecumenismo e il dialogo interreligioso, gruppo Jagerstatter per la non violenza di Pisa, Marco Fontanelli insegnante di filosofia alla scuola di scienze religiose della diocesi di Massa M-Piombino. Ha dato la propria adesione la scuola diocesana di scienze religiose coinvolgendo i propri iscritti come percorso di formazione.

Sono invitati; comunità parrocchiali con i propri organismi pastorali, le associazioni caritative, la scuola attraverso gli insegnanti di religione e i referenti locali al sociale e culturale, le associazioni dedicate ai temi dei diritti umani, cooperazione e dialogo interreligioso e le istituzioni.


LA SINISTRA INCONTRA LE ASSOCIAZIONI E I COMITATI

Dalla società alla politica… dalla politica alla società. Con una iniziativa così intitolata La Sinistra ha invitato le associazioni, i movimenti e i comitati di Piombino e della Val di Cornia ad un incontro che avrà luogo Martedì 8 aprile, alle ore 17, nell’auditorium del Centro Giovani.

Le finalità dell’incontro sono quelle di ascoltare direttamente dalla voce dei protagonisti le ragioni dell’impegno e della partecipazione nei vari settori della vita locale: dalla cultura all’ambiente, dallo sport alla solidarietà, fino ai movimenti sorti negli ultimi tempi attorno a questioni rilevanti tramite appositi comitati: dal Comitato No Fanghi a quello contro il progetto di Città antica, dal Comitato per Campiglia a quello sorto a San Vincenzo per la difesa della città e del territorio.

All’incontro parteciperanno gli esponenti e i candidati locali della Sinistra Arcobaleno, che intende così dialogare con le istanze più vive della società, in modo da andare oltre i partiti che la compongono per coinvolgere e rappresentare i reali bisogni del territorio, a partire dalle principali esperienze di mobilitazione e di partecipazione.


DOMENICHE AL CASTELLO, ANNULLATO L’INCONTRO CON LIZZANI

L’incontro con Carlo Lizzani, fissato per domenica 6 aprile al Castello, non potrà avere luogo per problemi personali del regista.
L’appuntamento, proposto nell’ambito del ciclo “Le domeniche al Castello”, era stato organizzato dalla circoscrizione Porta a Terra Desco e dall’assessorato alla cultura del comune di Piombino.

Rimane in programma, invece, il concerto di pianoforte di Alessandro Gagliardi previsto per domenica 13 aprile alle ore 16,30, con un repertorio musicale che spazia da Mozart e Granados a Debussy e Chopin, attraverso celebri pagine pianistiche della musica classica.
Per informazioni Ufficio Cultura 0565-63296 – 63392

LA “VERDI” CELEBRA IL PATRONO DI SAN VINCENZO

La filarmonica “Giuseppe Verdi” sabato 5 aprile festeggia il patrono di San Vincenzo con i seguenti concerti; stasera alle 21,15 nella chiesa di San Vincenzo Ferreri concerto della banda diretta dal maestro Alessio Barsotti con brani che spazieranno da Mascagni, Morricone a Piazzolla.

Domenica alle 17 nella sala esposizioni in piazza Mischi, concerto gospel del “Sea Side gospel choir” diretto dal maestro N. Brown americano della Virginia, divenuto da alcuni mesi direttore artistico e pianista del programma televisivo Markette condotto da Piero Chiambretti.
Alle 21,15 nella sala esposizioni concerto dei cantori popolari diretto dal maestro Roger Malgradi e Carmelo Santalucia.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 5.4.2008. Registrato sotto cronaca. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    38 mesi, 28 giorni, 3 ore, 50 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it