SETTIMANA DELLA CULTURA SCIENTIFICA A PIOMBINO

Da lunedì 3 marzo a sabato 8 marzo 2008 parte anche a Piombino la “Settimana della cultura scientifica”, con tante iniziative organizzate dall’amministrazione comunale dedicate soprattutto agli studenti e a tutti coloro che vogliono conoscere più da vicino il mondo in cui viviamo.

Lunedì 3 e martedì 4 marzo presso il laboratorio didattico dell’Istituto di biologia ed ecologia marina di Palazzo Appiani, in piazza Bovio si svolge su prenotazione, tel. 0565/225196 oppure 227021.
Nella stessa giornata altro laboratorio per gli studenti dal titolo “Entriamo nel mondo di Mago Merlino – Alla ricerca della pietra filosofale” organizzato dal Centro di entomologia di via Modigliani, dalle 15 alle 17. Info allo 0565/41672.

Mercoledì pomeriggio a partire dalle 16,30, al Castello, è in programma la conferenza dedicata allo scienziato Antonio Pacinotti. Nella stessa giornata, all’Istituto di biologia marina si svolgeranno gli incontri dedicati al tema “L’apparato respiratorio umano a confronto con quello dei pesci” durante la mattina, e il laboratorio didattico su prenotazione.

Giovedì ancora una conferenza all’Istituto di biologia marina, dalle 17 alle 19. Stavolta si parlerà di “Nascondersi o spaventare negli ambienti marini: prede che si trasformano in predatori”. A coloro che invece interessano di più gli insetti, c’è la conferenza dal titolo “Dal baco alla seta… una storia millenaria”, organizzata dal Centro di entomologia dalle 17.30 alle 18.30. Chi s’interessa di clima, da non perdere è l’incontro sugli “Scambi oceano-atmosfera nel quadro dei cambiamenti climatici globali. Impatto sulla frequenza e l’intensità degli eventi estremi”. Gli esperti della Fondazione Jacques Mayol ci parleranno di uragani, tempeste e temporali. L’appuntamento è alle ore 21, nella saletta rossa comunale.

Venerdì 7 marzo ancora una conferenza, organizzata dall’Istituto di biologia ed ecologia marina che, dalle ore 9 alle 11, parlerà del mare intorno a Piombino. Una lezione per approfondire la conoscenza degli abitanti dei fondali sabbiosi e rocciosi. Prenotazione allo 0565/225196 oppure allo 0565/63272.


Sempre venerdì mattina dalle ore 11 alle 13, all’interno dell’auditorium del liceo “Carducci” si svolgerà la conferenza dal titolo “Dall’astronomia alla fisica delle astroparticelle”.

La conferenza sulla tutela degli anfibi e degli ambienti, al Centro di entomologia, dalle ore 17,30 alle 18,30 e sabato 8 marzo con apertura della nuova sala dei minerali e dei fossili che sarà possibile visitare con orario 17,30-18,30. Tel. 0565/41.672.
Venerdì riapre al pubblico anche l’osservatorio astronomico di Punta Falcone, a partire dalle ore 21 da parte della nuova associazione Linearis che nasce dallo scioglimento dell’Associazione Astrofili di
Piombino, alla quale subentra nella gestione dell’osservatorio astronomico di Punta Falcone. Info al 320/4126725.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 3.3.2008. Registrato sotto scienza_tecnologia. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    16 mesi, 16 giorni, 11 ore, 35 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it