CAMPO ALL’OLMO AVRÀ LA BRETELLA PER VENTURINA

Al via i lavori per la realizzazione della bretella a servizio degli abitanti di Campo all’Olmo. Circa un chilometro di asfalto che, pur attraversando quasi interamente il comune di Campiglia, è a servizio della frazione di Campo all’Olmo, nel territorio di Piombino. La nuova strada correrà parallela alla 398 e collegherà Montegemoli con via delle Lavoriere a Venturina.

Sarà l’Anas a realizzare e finanziare l’opera, attesa dai residenti della frazione. Il consiglio di amministrazione Ente nazionale per le strade ha infatti approvato nel dicembre scorso la perizia relativa all’intervento. Attualmente gli uffici Anas stanno predisponendo il bando di gara per l’aggiudicazione dei lavori.

In questo modo si risolve quindi un problema che era stato sollevato dagli abitanti e dalle aziende agricole della zona, subito dopo la realizzazione della 398 nel 2004. Un problema che interessa circa 60 famiglie residenti nelle località di Campo all’Olmo, Bocca di Cornia, Striscia e Montegemoli, nel quartiere di Fiorentina e Populonia. Ad oggi, infatti, per andare a Venturina i residenti devono tornare verso Montegemoli e da qui imboccare la 398, allungando il percorso di otto chilometri.

Da tempo i Comuni di Piombino e di Campiglia avevano iniziato un percorso insieme ad Anas per valutare le possibilità di finanziamento di una viabilità collaterale. La proposta iniziale era stata quella di una convenzione con i comuni che avrebbero dovuto realizzare direttamente l’intervento anticipando le risorse finanziarie, pari a circa un milione di euro. La spesa sarebbe stata rimborsata in un secondo momento da Anas. Una proposta tramontata per le difficoltà da parte dei due comuni interessati ad anticipare le risorse e per le problematicità della procedura.

Con quest’ultima soluzione, invece, sarà Anas a finanziare direttamente i lavori, che dovrebbero iniziare, a questo punto, nel giro di pochi mesi.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 12.2.2008. Registrato sotto ambiente/territorio. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    38 mesi, 19 giorni, 20 ore, 58 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it