NOTIZIE DALLA VAL DI CORNIA DEL 23 NOVEMBRE 2007

Vediamo insieme le notizie di oggi dalla Val di Cornia.

VALUTAZIONE INTEGRATA DEL PIANO PIP LA MONACA

L’Amministrazione Comunale ha attivato il processo di Valutazione Integrata del Piano di lottizzazione relativo all’Ambito n. 1 (commerciale – artigianale) dell’area Produttiva in loc. La Monaca, ai sensi dell’art. 11 della L.R. 03 gennaio 2005 n. 1, secondo quanto disposto dall’art. 11 della L.R. 01/2005, dal Regolamento di attuazione e dalla direttiva 2001/42/CE del Parlamento Europeo.

Infatti l’Amministrazione Comunale intende procedere all’adozione del Piano di lottizzazione, garantendo uno sviluppo sostenibile ed assicurare un livello elevato di protezione dell’ambiente e delle risorse essenziali del territorio.

I contenuti previsionali del Piano, la relazione di Sintesi non tecnica, la proposta di Valutazione Integrata del Piano sono depositati presso l’ufficio edilizia – urbanistica e chiunque può prenderne visione negli orari di apertura al pubblico ( lunedì e mercoledì dalle 15.00 alle 17.15 – martedì e venerdì dalle 10.00 alle 12.00).

Ai fini della verifica delle scelte urbanistiche, chiunque abbia interesse potrà presentare, sin da ora, istanze, suggerimenti, e proposte redatte in duplice copia in carta semplice entro e non oltre le ore 12.00 del 07 dicembre 2007.


SI RIUNISCE LUNEDÌ 26 IL CONSIGLIO COMUNALE A CAMPIGLIA

Lunedì 26 novembre 2007 alle ore 15.00, presso la sede di via Roma, è convocato il Consiglio comunale di Campiglia Marittima in seduta ordinaria.

All’ordine del giorno, in seguito alle comunicazioni del Sindaco, il secondo punto per l’Assessorato Affari Generali, l’approvazione del verbale di seduta consiliare n.36 del 05.06.2006.
Per l’Assessorato Finanze e Bilancio al terzo punto la comunicazione dell’adozione della variazione dal Fondo di riserva. Al quarto punto l’assestamento del Bilancio 2007.

Per l’assessorato al Personale al quinto punto l’approvazione della convenzione con i comuni del Circondario per la gestione delle procedure concorsuali.

Per l’Assessorato Lavori Pubblici, al sesto punto, il riconoscimento del debito fuori bilancio.
Per l’assessorato Urbanistica, al settimo punto, la modifica della delibera del Consiglio Comunale n. 105 del 05.10.2005 sulla regolamentazione degli oneri di urbanizzazione e del costo di costruzione, L.R. 1/2005. All’ottavo punto l’approvazione dei criteri per la rateizzazione dei contributi da conguagliare in base alla L.R. n.53 del 20.10.2004 sulle norme in materia di sanatoria edilizia straordinaria.

Per l’assessorato Scuola, Politiche giovanili e sociali, al nono punto, la convenzione tra il Comune di Campiglia Marittima e ATM spa per l’effettuazione del servizio di trasporto alunni sul territorio comunale. Al decimo punto i provvedimenti per l’istituzione del Premio nazionale Campiglia Marittima per l’atto Unico; all’undicesimo punto il riconoscimento del debito fuori bilancio in base all’art. 194 lettera C del decreto legislativo 267/2000 e al dodicesimo punto la modifica della delibera del Consiglio Comunale n. 78 del 25.07.2005 “Cessione alloggi Erp ex A.T.E.R.”.


UNA MOSTRA DI FUMETTI A CAFAGGIO

Sabato 24 e domenica 25 al Centro Giovani di Cafaggio gli allievi del Corso di Fumetto 2007, organizzato dall’Associazione Dedalo, metteranno in mostra i loro disegni originali.

L’iniziativa, patrocinata dal Comune di Campiglia, unica nel suo genere nel territorio, si svolge a conclusione del Corso di Fumetto. Docente del corso è stato il giovane Emanuele Monaci, diplomato all’Accademia delle Belle Arti e alla Scuola di Fumetto di Firenze, che ha tenuto lezioni di disegno nel pomeriggio per i giovani e la sera per gli adulti.

Vista la soddisfazione degli allievi, l’Associazione Dedalo ha pensato di riproporre il corso anche per il prossimo anno. Chi fosse interessato può rivolgersi all’Associazione Dedalo presso l’Informagiovani di Venturina in via dell’Unità.


SAN VINCENZO, ARTIQUARIANDO: MERCATINI DI ARTIGIANATO, PRODOTTI TIPICI E ANTIQUARIATO

Torna sabato 24 e domenica 25 dalle 9 alle 20 nella zona blu e in corso Italia a San Vincenzo Artiquariando, la manifestazione commerciale composta da due mercatini, uno dedicato all’antiquariato e al collezionismo e l’altro ai prodotti tipici e all’artigianato.

In un clima reso già natalizio dalla luminaria accesa la scorsa settimana, l’iniziativa, organizzata dalle Associazioni di categoria Confesercenti e Confcommercio e dal Consorzio Operatori Commerciali in collaborazione con il Comune, prevede sabato l’apertura del mercatino dedicato all’antiquariato e al collezionismo nell’isola pedonale, mentre domenica a questo mercato si aggiungerà quello dei prodotti tipici e dell’artigianato che occuperà invece la parte pedonale di Corso Italia.


UN INEDITO DI ALDO ZELLI SABATO ALLA BIBLIOTECA FALESIANA

Verrà presentato sabato 24 novembre nella sala della biblioteca “Falesiana” di via Cavour, “La Popi poliziotta in: pazza vacanza a Col Fiorito”, un libro inedito di Aldo Zelli, grande scrittore di letteratura per ragazzi vissuto a Piombino a partire dagli anni Sessanta e scomparso nel 1996.

L’iniziativa si svolgerà in due momenti: la mattina, alle 9,30, l’assessore alla Pubblica Istruzione Anna Tempestini incontrerà alcuni bambini delle scuole elementari con il curatore del libro, Gianni Zelli e l’editore Luigi Alberto Bruzzone. In questa occasione Silvia Lemmi farà una lettura animata del libro. Nel pomeriggio, a partire dalle 16,30, avrà luogo invece la presentazione pubblica con gli interventi di Ovidio Dell’Omodarme, assessore alle culture, dello scrittore Gordiano Lupi, di Elena Migliorini, illustratrice del volume e dell’editore del libro.


SAN VINCENZO: CINECONSULTA, SABATO IL FILM THRILLER FLIGHTPLAN

Sabato 24 novembre alle ore 21 l’appuntamento è con il cinema nella Sala multimediale della Biblioteca comunale.

In programmazione Flightplan il film thriller che vede protagonista Jody Foster. L’ingresso è gratuito. Il prossimo appuntamento con il ciclo di proiezioni organizzato dalla Consulta dei giovani di San Vincenzo è fissato per sabato 8 dicembre sempre alle 21 con il film di Paolo Virzì girato a Piombino N Io e Napoleone.


PIOMBINO, LA CIVILTÀ ROMANA IN SARDEGNA E IN TOSCANA

Appuntamento con l’archeologia domenica 25 novembre al Castello. L’associazione culturale sarda “I quattro Mori”, in collaborazione con il comune di Piombino, con l’associazione archeologica piombinese e con il patrocinio della Regione Sardeghna, della Federazione associazioni sarde in Italia, della provincia di Livorno e del Banco di Sardegna, organizza infatti un convegno dal titolo “Civiltà romana in Sardegna e in Toscana”, che si svolgerà nella sala conferenze del castello a partire dalle ore 16.

Un pomeriggio di approfondimento con esperti del settore e sui rapporti tra culture mediterranee. Dopo la presentazione di Pablo Gorini dell’associazione archeologica piombinese, sono previsti infatti interventi di Carlo Tronchetti, già direttore del museo archeologico nazionale di Cagliari, di Donatella Salvi, archeologa e collaboratrice della Soprintendenza archeologica di Cagliari e Oristano, di Carolina Megale, archeologa dell’università di Pisa che parlerà dei risultati delle recenti indagini su Populonia romana.

Al termine della conferenza sarà offerta una degustazione di specialità della Sardegna.
Per informazioni ufficio cultura comune di Piombino, tel. 0565 63296; associazione culturale sarda “Quattro Mori”, borgo Cappuccini 275, Livorno tel. 0565 812588 email: 4morilivorno@tiscali.it.


IL CROLLO DEL MURO (DI PIOMBINO)

Sabato 24 novembre 2007 ore 15.00 in C.so Italia a Piombino (LI) Il linguaggio dell’Arte Contemporanea di “Muraglie e Brecce” con il coordinamento e progetto Eraldo Ridi e la collaborazione Associazione Giovanile FOB presenta “Il muro di Piombino”.

Muri eretti dalle ideologie o dall’indifferenza, per fermare i migranti o per isolare i diversi, per l’apartheid di popoli e religioni o per critica di tutti i comportamenti umani, per la cattiva coscienza che accompagna la presunzione di sentirsi “civiltà superiori”. I drammi non si capiscono se non si toccano con mano, sulla pelle, se i nostri normali comportamenti quotidiani non vengono sconvolti perché un giorno, qualcuno alza un muro che ci separa dal lavoro, dalla scuola, dagli affetti, dall’ospedale, dal mercato…ci toglie la libertà di vivere.

Al termine della prima fase del Laboratorio “Muraglie e brecce” organizzato dal Centro Interculturale Samarcanda di Piombino sarà costruito un vero e proprio MURO in C.so Italia a Piombino utilizzando materiali di recupero (cartone e simili) che dividerà in due il corso principale della città.

Nel muro sarà realizzata una porta, il cui passaggio sarà sotto controllo. I pedoni non potranno transitare se non superando un finto “controllo di polizia” e dovranno essere in possesso di un “pass” che verrà rilasciato solo accettando di lasciare il nome in una apposita lista. L’evento ha lo scopo di far toccare con mano al pubblico i disagi dati dalla mancanza di libertà di movimento presente in molti regimi passati e presenti. Sul muro saranno affisse le foto ricavate dalla maratona fotografica realizzata a Piombino da alcuni studenti nei giorni precedenti. Saranno realizzati graffiti e scritte.

Intorno al muro si svolgeranno alcune performances (a cura del gruppo FOB) che avranno come oggetto la breccia, la porta e la finestra, al fine di sottolineare il significato dell’evento ed il valore dei tanti passaggi ai quali la vita ci chiama. Al termine il muro verrà demolito con un’ azione collettiva come segno di liberazione da tutte le schiavitù.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 23.11.2007. Registrato sotto cronaca. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    38 mesi, 20 giorni, 14 ore, 15 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it