NOTIZIE DALLA VAL DI CORNIA DEL 21 NOVEMBRE 2007

Vediamo insieme le notizie di oggi dalla Val di Cornia.

LA REGIONE COFINANZIA PROGETTI DI LETTURA NEGLI OSPEDALI

Un buon libro può aiutare anche contro le malattie. A pensarlo sono, in Toscana, già una ventina di ospedali nei cui reparti è attivo da tempo un servizio bibliotecario con prestiti di volumi, formazione del personale, cicli di letture.

La Regione Toscana intende incrementare questo tipo di offerta culturale e, con l’assessorato alla cultura, ha varato un bando per finanziare progetti di lettura negli ospedali toscani.
Sono disponibili circa 307 mila euro. Entro il prossimo 13 dicembre possono presentare domanda biblioteche e reti di biblioteche toscane. E’ comunque necessario un partenariato con gli ospedali e con associazioni di volontariato.

«Il finanziamento regionale – spiega l’assessore alla cultura Paolo Cocchi – copre l’80 per cento dei singoli progetti, ciascuno dei quali dovrà rientrare fra un minimo di 5 mila e un massimo di 15 mila euro. Possono essere presentati progetti anche per biblioteche ancora da attivare. Un preciso segnale di attenzione per categorie deboli, svantaggiate, a rischio di esclusione sociale fra cui, in certe condizioni, possono anche essere compresi i degenti in ospedale».


SOCCORSI DALLA TOSCANA AL BANGLADESH COLPITO DAL CICLONE

Firenze Soccorsi dalla Toscana per le popolazioni colpite da cataclismi nelle ultime settimane. La giunta regionale, riunita questo pomeriggio a palazzo Bastogi sotto la presidenza di Claudio Martini, ha risposto immediatamente all’appello diramato dalla Protezione Civile per l’emergenza in Bangladesh dopo il ciclone che lo ha investito.

Alla Toscana, nell’ambito del Coordinamento interregionale, è stato chiesto un potabilizzatore che è stato immediatamente messo a disposizione. Ulteriori interventi, pari per il momento a 40 mila euro, sono stati reperiti all’interno del Piano della Cooperazione internazionale.

L’assessore Massimo Toschi segue costantemente l’evolversi della situazione e tiene i contatti con il Ministero degli Affari esteri per predisporre altri interventi, anche in raccordo con organizzazioni internazionali. Oltre al Bangladesh sono tate destinate altre risorse a Gaza per la delicata situazione in campo sanitario e a tre paesi dell’America Latina,! Nicaragua e Repubblica Dominicana, recentemente colpite da alluvioni e Perù, colpito invece da un devastante terremoto.


“IL LAUREATO” APRE LA STAGIONE TEATRALE DEL TEATRO METROPOLITAN

Importante apertura della stagione teatrale, giovedì 22 novembre alle 21 al teatro Metropolitan, con Giuliana De Sio nei panni dell’indimenticabile Mrs Robinson del celebre film “Il laureato”.

Il testo, diventato famoso grazie al film omonimo del 1967 che lanciò Dustin Hoffman e che è stato un mito per una intera generazione, viene oggi realizzato in chiave teatrale dal regista Enrico Maria Lamanna ed è proposto da The Dreamers Productions. Per la prima volta sui palcoscenici italiani, e recentemente trionfatore a Broadway con Kathleen Turner, lo spettacolo promette le stesse suggestioni della versione cinematografica. La storia è quella di un neolaureato californiano in crisi d’identità il quale diventa prima l’amante di una nevrotica signora, amica di famiglia, per poi innamorarsi di sua figlia.

Prezzi invariati per i biglietti, che possono essere acquistati come di consueto il giorno stesso dello spettacolo al botteghino del teatro Metropolitan a partire dalle 16 (tel. 0565 30385).

La stagione teatrale, proposta dall’amministrazione comunale e da Fondazione toscana spettacolo di Firenze col contributo dell’Enel, continua poi giovedì 29 novembre alle 21 con Carmina Burana, lo spettacolo di danza interpretato dalla Spellbound Dance Company, sotto la regia di un coreografo di fama internazionale come Mauro Astolfi.

PAAS A CAMPIGLIA: PUNTO D’ACCESSO GRATUITO PER INTERNET

Sarà inaugurato sabato alle ore 17 al teatro dei Concordi di Campiglia, alla presenza del sindaco Silvia Velo e dell’assessore alla cultura Angiolo Fedeli, il Paas (Punto di accesso assistito ai servizi e a internet).

Il progetto, promosso dal Comune e dal Nuovo Teatro dell’Aglio con la collaborazione della Regione, fa parte di una rete territoriale di punti per l’accesso ai servizi e a internet gestiti dalle associazioni in sinergia con le amministrazioni comunali.

I Paas permettono ai cittadini di poter accedere, facilmente e gratuitamente alle risorse elettroniche fornite dalle pubbliche amministrazioni. Chiunque fosse interessato può trovare, all’interno del teatro dei Concordi, computer connessi a internet e alcune stampanti utilizzabili con l’aiuto di persone qualificate che saranno a disposizione anche per chi non è in grado di adoperare un computer. La gestione dei Paas è stata affidata alle associazioni di volontariato o culturali poiché esse riescono ad avere un contatto diretto con i cittadini.

Il Nuovo Teatro dell’Aglio si occuperà di fornire il personale qualificato che assisterà tutti coloro che avranno necessità di usufruire delle postazioni internet o delle altre attrezzature.

Nel Paas, infatti, si può navigare in internet, utilizzare il servizio di posta elettronica o avere alcune informazioni dall’amministrazione pubblica. Sarà disponibile, inoltre, anche un computer portatile.
Per informazioni: associazione culturale Nuovo Teatro dell’Aglio tel. 0565 837028 tutti i giorni 18-20 (escluso lunedì) www.teatrodellaglio.org

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 21.11.2007. Registrato sotto cronaca. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    38 mesi, 28 giorni, 11 ore, 16 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it