NOTIZIE DALLA VAL DI CORNIA DEL 15 NOVEMBRE 2007

Vediamo insieme le notizie di oggi dalla Val di Cornia.

IL 12° EXPO MODEL VISITATO DA 10.000 PERSONE

Il 12° Expo Model Venturina 2007, si è concluso domenica sera col record di 10.000 visitatori, confermandosi come la più importante rassegna di modellismo e collezionismo del centro Italia e della costa tirrenica. Oltre 120 stand espositivi con 300 partecipanti, hanno rappresentato gruppi modellistici ed associazioni provenienti un po’ da ogni regione italiana.

Nel programma ricco di eventi, si sono alternate le esibizioni di piccoli modelli di auto, aerei, elicotteri e camion radiocomandati. Nei padiglioni interni si poteva ammirare l’immenso plastico ferroviario del Gruppo Fermodellistico Piombino GFP, il rinnovato impianto in scala 1/20 della Fondazione GB e numerosi plastici ferroviari. Suggestivo anche il tracciato stradale dei camion telecomandati del gruppo Truck Model, su cui venivano effettuate abili manovre di movimento, con modelli sonorizzati e dotati di vera illuminazione. Oltre allo spettacolo del modellismo dinamico, nel padiglione centrale, erano presenti varie opere di modellismo statico, in gran parte realizzate dai maestri del Dopo Lavoro di Pontassieve e da altri singoli abili modellisti che hanno poi partecipato al concorso.

Nell’area esterna in crescita il numero di espositori di trattori d’epoca che stanno caratterizzando questa rassegna nell’ambito del collezionismo mentre, sempre in tema trattori, la seconda gincana di abilità è stata vinta da Antonio Grieco già vincitore della passata edizione; novità per la categoria donne, rappresentata da Alessandra Guerrieri.

Nel complesso la macchina organizzativa dei volontari del Comitato Cittadino Venturina ha sostenuto la grande affluenza di pubblico di circa 10.000 visitatori, che in alcuni momenti avrebbe giustificato l’apertura di un altro ingresso e di un’altro punto di ristorazione.

Nei prossimi giorni il Comitato Cittadino Venturina, organizzatore della manifestazione, renderà noto anche il consueto questionario di soddisfazione sottoposto agli espositori, strumento di consultazione per cogliere impressioni e suggerimenti utili per migliorare la futura edizione del 13 ExpoModel Venturina 2008 già ufficializzata per le date dell’8 e 9 novembre.



DIBATTITI E PROIEZIONI CON I GIOVANI IN FAVORE DELLA BIRMANIA

Sabato 17 novembre al Centro giovani di Piombino si svolgerà una manifestazione a favore del popolo birmano, promossa da numerose associazioni cittadine (Arci, Samarcanda, Croce del Sud, Forum della democrazia, Amnesty international, Commissione Pari Opportunità, Casa crocevia dei popoli, Pubblica Assistenza, Comunità missionaria del Cotone, Centro missionario diocesano, Legambiente), dalla nostra testata giornalistica CorriereEtrusco.it e con il patrocinio del comune di Piombino.

Una presa di posizione forte a favore della libertà, per non dimenticare un paese prostrato da una dittatura brutale, e per la liberazione di Aung San Suu Kyi, premio Nobel per la Pace, agli arresti domiciliari da dodici anni a causa della sua opposizione politica al regime.

La manifestazione di sabato si svolgerà in due momenti. Alle 10 è stato organizzato un incontro con gli studenti delle scuole superiori, con dibattito e reportage di Oliviero Bergamini, uno degli inviati del Tg3 in Birmania. Con Claudio Rubino, altro giornalista inviato del Tg3, sarà organizzato invece un collegamento da Roma in video conferenza. All’incontro partecipa inoltre un’esponente della comunità buddista di Pomaia, la Venerabile Thbten Drolkar dell’Istituto Lama Tzong-Khapa.

Nel pomeriggio, alle ore 16, si svolgerà una tavola rotonda con Mimmo Càndito, inviato speciale de “La Stampa” e presidente di “Reporter Sans Frontieres”. Corrispondente di guerra, inviato speciale e autorevole commentatore di politica internazionale, Mimmo Càndito negli ultimi trent’anni ha vissuto in prima linea i drammi e i conflitti delle popolazioni di mezzo mondo, pubblicando molti libri.
Sarà quindi un prezioso contributo alla conoscenza della situazione birmana, a oltre un mese dalla sanguinosa repressione delle dimostrazioni popolari per la democrazia.


«MUSICA PER L’AFRICA», BENEFICENZA IN SCENA SABATO A CAMPIGLIA

“Musica per l’Africa” è il titolo dello spettacolo di beneficenza ideato da Francesca Pagnini e Laura Nepi, che andrà in scena sabato alle ore 21,30 al teatro Concordi di Campiglia Marittima.

Sul palco numerosi artisti che hanno aderito all’iniziativa: il mosaico di timbri e sonorità della tribù vocale “Patchworld”, le letture sceniche dell’attore Fabio Carraresi, che per l’occasione proporrà brani scelti di Stefano Benni, e a seguire le sonorità della band grossetana “Gramma”, in cui si fondono progressive anni settanta e musica d’autore, e il cantautore romano Daniele Sarno. Questi gli ospiti della serata presentata da Sara Chiarei, con ingresso a pagamento: dieci euro l’intero e cinque il ridotto.

Un appuntamento del cuore il cui ricavato andrà a vantaggio dei bambini di Watamu, villaggio costiero in Kenya a nord di Mombasa, per la costruzione della casa famiglia “Happy House”, promossa dall’associazione locale “Children of Watamu” per dare ospitalità e una possibilità di futuro a cento orfani. Un legame quello di Francesca e Laura con questa terra d’Africa che è nato dall’incontro con Mwikali, una bambina orfana, conosciuta durante una loro vacanza a Watamu, nell’ottobre dello scorso anno.



PIOMBINO RICORDA IL CORAGGIO DI MARIO MORETTI

Sono trascorsi più di sessant’anni dal triste episodio del 19 gennaio 1947, quando Mario Moretti, barrocciaio piombinese, riuscì a salvare una ragazza aggredita in piazza Gramsci da tre violentatori con un gesto di grande coraggio che gli costò la vita.

In memoria di quella vicenda, che portò alla condanna di tre persone di cui due a 6 anni e 8 mesi di reclusione per omicidio preterintenzionale, e una a 4 mesi di reclusione per atti osceni, il Comune di Piombino e la Prefettura di Livorno conferiscono una medaglia d’oro al valore civile alla memoria di Mario Moretti.

La cerimonia si svolgerà sabato 17 novembre alle ore 10,30 nella sala consiliare. Il prefetto di Livorno Giancarlo Trevisone e il sindaco Gianni Anselmi consegneranno al figlio di Mario, Otello, la medaglia d’oro come riconoscimento per quel gesto valoroso. Dal racconto di uno dei protagonisti, riportato nelle cronache dei giornali del tempo, si legge che Moretti, nel tentativo di difendere la ragazza, fu picchiato a sangue e morì due giorni dopo per le ferite riportate.

“Il fatto suscitò clamore e commozione nell’intera cittadinanza – dice il figlio Otello nella lettera inviata al sindaco con la quale richiedeva l’assegnazione di una benemerenza – per l’atto eroico e di alto valore civico che compì mio padre, senza pensare al rischio che stava correndo.”

Sulla base di questa richiesta, il Comune avviò nel 2005 l’istruttoria approvando una delibera di giunta comunale con la quale si proponeva la ricompensa al merito civile sulla base della documentazione esistente. In seguito la competenza passò direttamente nelle mani della Prefettura, in quanto ufficio territoriale del Ministero dell’Interno, fino ad arrivare alla conclusione positiva di questi ultimi giorni, legittimamente attesa dalla famiglia Moretti.



IGOR PROTTI A SAN VINCENZO INCONTRA LE SCUOLE MEDIE

Entra nel vivo Invito alla riflessione, il programma di incontri con le scuole medie di San Vincenzo promosso dall’assessorato alla pubblica istruzione e iniziato a ottobre.

Ad attirare l’attenzione sulla serie di incontri che propongono ai ragazzi approfondimenti su sport, giornalismo, archeologia, storia, handicap, la presenza di Igor Protti che martedì 20 novembre dalle 15 alle 17 incontrerà i ragazzi delle terze medie sanvincenzine per parlare di un tema quanto mai attuale come la violenza e l’aggressività nello sport, unito a una riflessione su come si muovono i primi passi nell’attività sportiva.

Subito dopo l’incontro con Protti, venerdì 23 novembre mattina Aldo Bassoni, Direttore del mensile Coop Nuovo Consumo, affronterà sempre ai ragazzi delle terze medie una riflessione sulla capacità del giornalismo di fare informazione sul consumo equo-solidale. Gli incontri riprenderanno a gennaio con il prof. Giovanni Manetti che parlerà della pubblicità ingannevole, a febbraio con Fabio Fedeli dell’Associazione archeologica piombinese che farà conoscere ai ragazzi la storia delle ricerche archeologiche a San Vincenzo dal 1987 al 1995.

Storia locale e in particolare della resistenza locale protagonista anche dell’incontro con il giornalista e storico sanvincenzino Lorenzo Bientinesi, in programma per il mese di aprile. Si è invece già svolto nel mese di ottobre l’approfondimento sul tema dell’handicap tenuto da Enrico Fedi, Presidente dell’Associazione paraplegici della Val di Cornia, che ha parlato di sicurezza stradale e raccontato le difficoltà quotidiane di una persona che vive sulla sedia a rotelle. Un incontro particolarmente toccante, che ha colpito profondamente i ragazzi.


ANCORA SUCCESSI PER «I SASSI» DI SACHA NASPINI

Buon successo di vendite e di pubblico per la Casa Editrice Il Foglio che alla RASSEGNA della MICROEDITORIA di CHIARI ha ricevuto grande attenzione e molte richieste di titoli. Al termine di un’estenuante tre giorni sono stati venduti circa 100 titoli. Il più richiesto dei nostri libri è stato I SASSI di SACHA NASPINI (ben 17 copie vendute), un noir ambientato a Praga che ricorda le storie del miglior Scerbanenco.

Il giovane autore ha intrattenuto il folto pubblico con una mostra fotografica su Praga e alcune letture. A tutti gli acquirenti de I SASSI è stato fatto omaggio dell’opera prima di Naspini, la novella maremmana L’INGRATO. Un buon successo anche per RENZO MONTAGNOLI, autore del poemetto CANTI CELTICI e presente per due giorni allo stand. Nella giornata di domenica – sala del primo piano di villa Mazzotti – sono stati presentati FIORI E FULMNINI di CRISTINA BOVE e CANTI CELTICI, ma si è parlato anche della collana di poesia diretta da FABRIZIO MANINI, caratterizzata da una politica di non richiesta di contributo e di alta selezione delle opere.

Altri titoli molto apprezzati sono stati: Batman, Orrori tropicali, Disorder, Pagano, Crime Story, Professor Rantolo, Donne incazzate, Single per forza, Johnny Cash, Io & Tondelli, A quella vecchietta del metro, Putifarre e Serafino, Il principe marrone, Vita da jinetera, Anime, Sex Condicio, All’ombra del Fuji – Yama, Nazismo magico, libri di Peter Russell, Il Dark, Filmare la morte, Storie ai minimi termini, I Simpson…

Presente allo stand durante la giornata di domenica anche l’autore VINCENZO TRAMA che ha proposto al pubblico IO & TONDELLI, SEX CONDICIO e A QUELLA VECCHIETTA DEL METRO… Domenica alle ore 18 e 30, in sala Marcellini, FRANCESCA MAZZUCATO e GORDIANO LUPI hanno presentato la nuova collana TACCUINI DI VIAGGIO, dando vita a un reading di letture a tema MARSIGLIA e L’AVANA. Prossimi appuntamenti fieristici: FOGGIA (29/11 – 2/12) e probabilmente MASSA CARRARA (15 e 16 dicembre).

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 15.11.2007. Registrato sotto cronaca. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    17 mesi, 9 giorni, 21 ore, 26 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it