IL CIRCONDARIO DISCUTE SUI FANGHI DI BAGNOLI

Prosegue la maratona dei “Fanghi di Bagnoli”, ed il Sindaco Anselmi, che ha ben lavorato in questi giorni per avere tutte le legittimazioni “di ferragosto” da parte dei vari enti ed associazioni interessate sull’argomento, prima del consiglio comunale del 24 p.v. che dovrà dare la risposta su questa operazione.


Il trasferimento di questi rifiuti è comunque un’azione altamente complessa, e viste le recenti obiezioni, consultabili anche presso il nostro speciale sul Forum Etrusco, ad oggi non sembra essere stata analizzata ancora a sufficienza in tutti i suoi aspetti, a prescindere dalla sua validità ed importanza.

Il prossimo “appuntamento estivo” è comunque fissato per lunedì 20 agosto alle ore 15.30 presso il Circondario, dove è riunita l’Assemblea composta dai sindaci e dai rappresentanti di maggioranza e minoranza dei Comuni della Val di Cornia. All’ordine del giorno c’è ovviamente l’accordo di programma quadro sugli “Interventi di bonifica negli ambiti marino-costieri presenti all’interno dei siti di bonifica d’interesse nazionale di Piombino e Napoli-Bagnoli-Coroglio”. Di questo tema, l’Assemblea del Circondario ha già discusso nel corso della sua ultima seduta del 6 agosto, pronunciandosi favorevolmente (seppure senza esprimere una votazione).

La nuova discussione programmata per lunedì farà il punto sui documenti ufficiali (accordo di programma quadro ed Allegato tecnico, resi disponibili lo scorso 31 luglio) e sul dibattito in corso in questi giorni nell’imminenza del consiglio comunale di Piombino del 24 agosto prossimo.

Intanto va avanti il lavoro di Agenda 21 ed è stato convocato un nuovo incontro il giorno Martedì 21 agosto alle ore 15,30 sempre presso il Circondario della Val di Cornia per discutere dello stesso argomento. La bozza del documento è già disponibile, ma nei gruppi di lavoro c’è malcontento per una “maratona estiva” che invece di tranquillizzare preoccupa i partecipanti “più navigati” di Agenda 21 Val di Cornia.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 18.8.2007. Registrato sotto ambiente/territorio. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    17 mesi, 9 giorni, 21 ore, 39 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it