PIOMBINO: GUARNIERI NEL LIBRO DI ANDREA BALDOCCHI

Prosegue, nella sala della biblioteca Falesiana, il ciclo di incontri con autori locali, organizzato dal Comune di Piombino. Venerdì 25 maggio alle ore 17 sarà presentato il nuovo libro di Andrea Baldocchi dedicato alle xilografie di Carlo Guarnieri ed edito da La Bancarella editrice.

Critico d’arte contemporanea ed esperto in disegno e pittura del Novecento, Baldocchi con questo volume rende omaggio all’attività incisoria di questo artista toscano, Carlo Guarnieri, nato a Campiglia Marittima nel 1892 e scomparso nel 1988, la cui fama in questo settore è legata a una serie di tavole su legno di filo e su legno di testa, caratterizzate da una raffinata preziosità di dettagli e notevole efficacia di chiaroscuro.

La pubblicazione di Baldocchi è un contributo importante alla conoscenza di un artista locale, rimasto per molto tempo sconosciuto al grande pubblico, nonostante i numerosi riconoscimenti ricevuti da parte della critica nazionale e internazionale nel corso della sua vita.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 26.5.2007. Registrato sotto cultura. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    41 mesi, 4 giorni, 17 ore, 34 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it