NOTIZIE DALLA VAL DI CORNIA DEL 30 MARZO 2007

Ricco di appuntamenti il fine settimana in Val di Cornia… tutti da leggere.
Premi su: Leggi Tutto…

PIOMBINO: MUSICA E DEGUSTAZIONI AL CASTELLO

Per la rassegna “Domeniche al Castello”, organizzata dal Comune in collaborazione con l’associazione culturale “Etruria Classica”, domenica 1 aprile alle ore 16,30 sarà a Piombino Pier Narciso Masi, uno dei pianisti di maggior rilievo del panorama internazionale. Il programma prevede l’esecuzione di tre capolavori della musica classica: la Sonata in Do maggiore KV 330 di Mozart, la Sonata in Fa minore op. 57 “Appassionata” di Beethoven, “Quadri di una esposizione” di M. Moussourgski.

Pier Narciso Masi ha al suo attivo innumerevoli esecuzioni pubbliche in ogni formazione, dal duo al sestetto con archi e fiati in collaborazione con i nomi più prestigiosi del concertismo internazionale. Già allievo prediletto di Edwin Fischer e Carlo Zecchi, vincitore di concorsi internazionali affianca all’attività cameristica una notevole, personalissima “cifra” solistica attraverso recitals e concerti con orchestra, spesso dedicati al repertorio strettamente classico. Apprezzatissimo docente tiene regolarmente corsi e seminari di musica da camera con pianoforte presso l’Accademia di Imola e l’Accademia Musicale di Firenze. E’ invitato a tenere seminari presso le maggiori Università e Accademie Musicali degli Stati Uniti, del Giappone e della Germania.

Come di consueto il concerto sarà seguito da una degustazione a base di vari tipi di tè e specialità gastronomiche a cura del “Crogiuolo” di Eleonora Rosa. Per informazioni è possibile contattare l’ufficio cultura del comune tel. 0565 63296 email: gfabbri@comune.piombino.li.it


CONTRATTO DI QUARTIERE, A FIRENZE LA FIRMA UFFICIALE CON IL MINISTRO DI PIETRO

In dirittura d’arrivo l’iter del Contratto di Quartiere. Il 13 aprile a Firenze, presso la sede della Regione in via Cavour, saranno firmati gli accordi con i comuni toscani che hanno ottenuto il finanziamento, Piombino, Lucca, Pistoia, Sansepolcro e Livorno. E’ l’ultimo tassello di un iter amministrativo avviato più di un anno fa dal comune di Piombino con la presentazione dei progetti di riqualificazione urbanistica e per la costruzione di nuovi alloggi popolari.

Secondo il sindaco Anselmi un ulteriore passo verso la concretizzazione dei molti progetti messi in campo dall’amministrazione comunale, finalizzati a cambiare il volto della città.
Per la firma della convenzione, che darà il via all’assegnazione degli appalti per l’inizio dei lavori, saranno presenti, oltre ai sindaci dei comuni interessati, il Ministro delle Infrastrutture Antonio Di Pietro e il presidente della regione Claudio Martini.

Presto il comune sarà quindi in grado di spendere i 10 milioni di euro di finanziamento per riqualificare il quartiere del Cotone e del Gagno e dare il via alla realizzazione di 60 nuovi appartamenti di edilizia economica pubblica tra via della Pace e via Ischia. Di questi 10 milioni, 950 mila sono destinati alla realizzazione della rete fognaria a Gagno e Cotone fino a via della Repubblica, 6 milioni di euro saranno impiegati invece per la costruzione di 33 alloggi tra via della Pace e via Ischia (gli altri 27 verranno finanziati direttamente da Casalp), concepiti secondo i principi dell’architettura bioclimatica. Il rimanente servirà invece alla riqualificazione della piazza del Cotone, con la creazione di nuovi spazi pubblici pedonali, aree verdi, una duna artificiale con alberature e spazi a verde vicino alla fermata dell’autobus, fronte cokeria, per dividere il quartiere abitato dagli impianti industriali.


BANDO PER LA GESTIONE DEL CAMPEGGIO DI SANT’ALBINIA

In pubblicazione da venerdì 30 marzo il bando per la gestione del campeggio comunale di Sant’Albinia, assegnato recentemente dall’amministrazione alla Società Patrimoniale.
La struttura ricettiva non verrà quindi più venduta, come invece era stato previsto in precedenza, ma affidata in affitto all’impresa esterna che si aggiudicherà l’appalto, con un canone a base d’asta di 54 mila euro, oltre l’Iva, per una durata della concessione prevista fino al 31 dicembre 2012.

Attualmente la struttura, inserita in uno dei contesti naturali meno compromessi del Comune di Piombino a circa 1 km dal mare, è classificata come “due stelle” a carattere stagionale e si estende su un’area complessiva di 32.500 mq, con 100 piazzole attrezzate con una capacità ricettiva di 500 posti letto, 3.700 mq di area a verde e area gioco per ragazzi, e percheggi per 280 posti auto.
Per lo stato di conservazione in cui si presenta a circa 25 anni dall’inizio dell’attività, il campeggio necessita di notevoli interventi di manutenzione e di adeguamento, prioritari all’apertura estiva, che sono a carico dell’impresa che otterrà la concessione.

L’apertura del campeggio, teoricamente possibile durante la prossima estate, è quindi subordinata alla conclusione della gara e alla realizzazione dei numerosi lavori necessari.

Alla gara sono ammesse a partecipare imprese residenti in un paese dell’Unione europea iscritte alla Camera di Commercio o ad istituzione equivalenti per l’esercizio di attività di gestione di campeggi, villaggi turistici, parchi vacanza, alberghi, residenze turistico-alberghiere, e che abbiano realizzato mediamente negli ultimi due esercizi finanziari un fatturato annuo non inferiore, al netto dell’Iva, a 100 mila euro. Le domande dovranno pervenire presso l’ufficio appalti e contratti, via Ferruccio 4, entro il termine perentorio delle ore 12,00 del 20 aprile 2007.


PIOMBINO: SPETTACOLO TEATRALE DI RIOLAB CONTRO LA SCLEROSI

Lunedì 2 aprile alle 20,45 al teatro Metropolitan sarà rappresentato lo spettacolo teatrale “Chimera”, la nuova produzione dell’associazione Riolab scritta e diretta da Cristina Cianchi. Un’iniziativa divenuta ormai tradizionale, perché giunta alla settima edizione, ed organizzata dall’associazione Riolab, Informagioni Riotorto e comune di Piombino in favore dell’Associazione Italiana Sclerosi Laterale Amiotrofica (AISLA). In questi giorni è iniziata la prevendita dei biglietti presso il cinema teatro Metropolitan al costo di 12 euro e di 8 euro.

La commedia musicale, che racconta una divertente ed avvincente storia di pirati, sarà interpretata dalla numerosa compagnia di Riolab, con le scenografie di Alessandro Ghizzani, Carlo Buselli, Fabrizio Cappelli e le musiche di Nedo Franchi e Riccardo Biagini.
Nel pomeriggio, alle ore 14,30 al Centro Giovani si terrà il convegno “La sclerosi laterale amiotrofica, quale approccio ai problemi respiratori”, organizzato dall’Aisla.


BOCCHERINI E HAYDN AL METROPOLITAN PER IL CONCERTO DI PASQUA

Torna al teatro Metropolitan di Piombino martedì 3 aprile alle ore 21,00 l’Orchestra Regionale della Toscana con un concerto ispirato ai temi religiosi della Pasqua.

Il direttore Frans Brüggen, uno dei maggiori esperti della prassi esecutiva del Settecento e del primo Ottocento, si fa interprete, in questa occasione, dello Stabat Mater di Boccherini (versione del 1781), per soprano ed orchestra d’archi, e presenta le Sinfonie “sacre” di Haydn, ispirate ai temi della Passione: la Sinfonia n° 26 “Lamentazione” e la Sinfonia n° 44 “Funebre”.

Frans Bruggen, nato ad Amsterdam dove ha studiato musicologia presso l’università cittadina, nel 1981 ha costituito l’Orchestra of the Eighteen Century formata da sessanta musicisti provenienti da 19 paesi, che hanno una preparazione specifica sulla musica del ‘700 e suonano strumenti d’epoca o copie di strumenti originali. Con questa formazione ha inciso per la Philps Classics, spesso ottenendo riconoscimenti internazionali. Nel ruolo di direttore è salito sul podio di numerose altre orchestre e tra queste: la Royal Concertgebouw, l’Orchestra of the Age of Birmingham, la Filarmonica di Rotterdam, la Chamber Orchestra of Europe, la English Chamber Orchestra ed altre ancora. Nel 2001 ha diretto la London Philarmonic Orchestra alla Royal Festival Hall nelle prime tre sinfonie di Beethoven.

Insieme all’orchestra si esibirà anche la soprano Sofia Soloiy, cantante affermata a livello internazionale, vincitrice di numerosi concorsi in Italia e all’estero. Ha inciso Salvator Rosa di Gomes, Stabat Mater di Boccherini, Ritorno di Ulisse in patria di Monteverdi, Idomeneo di Mozart-Strauss. I biglietti per il concerto possono essere acquistati dal pomeriggio di martedì 3 aprile presso il teatro Metropolitan (tel. 0565 30385).


VELA/ELBA: IL TROFEO MIELE APRE LA STAGIONE AGONISTICA

All’isola d’Elba, con i primi “voli” (scontri testa a testa) del 7° Trofeo Match Race Open
Comandante Fernando Miele, si aprirà ufficialmente la stagione agonistica del Circolo della Vela Marciana Marina, il club velico presieduto da Piero Canovai.

La manifestazione riconosciuta di Grado 3 dall’ISA, la federazione mondiale della vela, si diputerà nell’arco di tre giorni e vedrà impegnati dodici equipaggi provenienti non solo dall’Italia, ma anche da Francia, Germania, Inghilterra e Polonia. Questi i partecipanti alle match race che verranno disputate con 6 imbarcazioni della classe J24:

Giovanni Segnini, Italia, Club del Mare-Marina di Campo; Massimo Segnino, Italia, Club del Mare-Marina di Campo; Saverio Ramirez, Italia, Circolo Vela Roma; Nicola Vescia, Italia, LNI Trani
Jacopo Pasini, Italia, Circolo Velico Ravennate; Claudio Della Lucia, Italia, Circolo Velico Porto Azzurro; Franco Mori, Italia, Centro Velico Elbano-Rio Marina; Francesco Gentili, Italia, Circolo della Vela Marciana Marina; Przemek Tarnacki, Polonia; Tino Ellegast, Germania, vincitore dell’edizione 2006; Alexis Littoz Baritel, Francia; Robbie Allam, Inghilterra.

FERRINI: «CON TORLAI AL PD, LE LISTE CIVICHE E RIFORMISTE SI CONFRONTINO»

Riportiamo un commento di Stefano Ferrini sul recente comunicato in cui Nuova Piombino “approda” al nascente Partito Democratico. Leggiamola insieme integralmente.

«Abbiamo recentemente appreso – commenta Ferrini Coordinatore lista civica Insieme per lo Sviluppo-Rosa nel Pugno – dai media dell’approdo di Carlo Torlai ed Elisa Murzi al nascente partito democratico. Qualche tempo fa Giuliano Bellosi, appena rientrato in Consiglio Comunale, aveva deciso di lasciare Nuova Piombino ed aderire al partito democratico tramite la Margherita, mentre Giuliano Fedeli è rientrato a tempo pieno nella lista Di Pietro. Nessun commento, si tratta di percorsi personali del tutto legittimi che rispettiamo e che non riteniamo corretto commentare.

Ci interessa invece, come lista civica e riformista Insieme per lo Sviluppo, capire se è possibile immaginare un confronto serio con Nuova Piombino, con i suoi dirigenti, con i suoi simpatizzanti e con i suoi elettori dopo le scelte dei suoi quattro massimi esponenti. Lo diciamo con grande rispetto, mossi dalla volontà di unire per rafforzarle tutte quelle forze che da anni, spesso isolate nel passato, hanno portato avanti l’importante battaglia per realizzare uno sviluppo diverso per Piombino, non solo legato alla grande industria, ma aperto nettamente alla piccola e media impresa, al commercio ed al turismo.

Nuova Piombino ha rappresentato la più grande e consistente novità politica locale degli ultimi 13 anni ed ha smosso una Piombino dove dominava il conformismo politico e culturale e dove non si poteva immaginare nient’altro al di fuori della grande industria. Sarebbe un peccato che oggi, chi crede ancora in quei programmi, vorrebbe vederli realizzati con maggiore forza e coerenza di quanto accada, si riconosce in questa maggioranza ed in questo Sindaco e non vuol finire però in un partito, si ritrovasse senza più rappresentanza.

Diciamo questo – conclude Ferrini – non per prendere le distanze dai partiti, poiché Insieme per lo Sviluppo è una lista civica nata dall’iniziativa di un partito e di singoli cittadini, ma per riaffermare il diritto a fare politica in contenitori democratici e legittimati diversi dai partiti stessi, come appunto le liste civiche».

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 31.3.2007. Registrato sotto cronaca. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    16 mesi, 14 giorni, 20 ore, 34 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it