NOTIZIE DALLA VAL DI CORNIA DEL 12 MARZO 2007

Tante ed interessanti le notizie di oggi dalla Val di Cornia, tutte da leggere.
Premi su: Leggi Tutto…

PIOMBINO, RAID VANDALICO CONTRO ASILO NIDO

Raid vandalico domenica notte all’interno dell’asilo nido ‘Panda’ di Piombino. La scuola è stata chiusa per tre giorni e 45 bambini saranno costretti a restare casa fino a giovedì prossimo.

I danni, secondo i primi rilievi ammontano a circa duemila euro. Gli autori hanno anche consumato uno spuntino nella cucina a base di caramelle, biscotti e caffé, lasciando addirittura un messaggio sarcastico: “Il caffè lo pagheremo la prossima voltà”.


IL COMUNE DI PIOMBINO A PORTATA DI CLICK

Pagamenti Ici, contravvenzioni, estratti conto. Da oggi i servizi comunali diventano interattivi e i pagamenti potranno essere effettuati direttamente collegandosi al sito web del comune di Piombino (www.comune.piombino.li.it), evitando così code e inutili perdite di tempo presso gli uffici postali.

Cliccando sul link “pagamenti on line”, ad esempio, sarà possibile effettuare direttamente il versamento dell’Ici, della Cosap e delle violazioni al codice della strada. Il sistema di pagamento utilizzerà un server sicuro a prova di truffe ed intrusioni. Ad operazione completata si potrà stampare una ricevuta con pieno valore legale per dimostrare l’avvenuto pagamento. Possibile inoltre, da parte dei fornitori del comune, poter visualizzare in qualsiasi momento e da qualsiasi luogo l’avanzamento dei pagamenti di fatture o note contabili riferite a forniture di beni e/o servizi.

Sul fronte dell’informazione è stata invece attivata una newsletter, organizzata per canali tematici, tramite la quale i cittadini avranno l’opportunità di ricevere a casa, sul proprio computer, o tramite sms, informazioni su eventi organizzati dall’amministrazione (iniziative culturali, sportive, istituzionali, spettacoli, manifestazioni per i giovani ecc.).

Attraverso l’installazione di alcune telecamere webcam sul palazzo comunale e su Palazzo Appiani, sono visibili inoltre sul sito le immagini di piazza Bovio e di corso Vittorio Emanuele in tempo reale, che promuovono l’immagine turistica della città e del suo centro storico.


PIOMBINO: RICCARDO PETRELLA PER LA RIPUBBLICIZZAZIONE DELL’ACQUA

Nuova iniziativa con Riccardo Petrella per promuovere la raccolta di firme a livello nazionale per la ripubblicizzazione dell’acqua prevista per domenica 25 marzo alle ore 10,00 presso il quartiere Città Vecchia via Cellini Piombino.

Riccardo Petrella, economista politico, ha lavorato molti anni presso la Commissione europea di Bruxelles. Docente di Mondializzazione e di Ecologia Umana, ha fondato nel 1991 il Gruppo di Lisbona, che analizza i cambiamenti prodotti dalla globalizzazione. Nel 1997 ha creato il Comitato internazionale per il Contratto mondiale dell’acqua, che si batte per il diritto umano universale all’accesso all’acqua potabile. Tra le sue pubblicazioni più recenti: il manifesto dell’acqua (2001) e il pozzo di Antonio. L’acqua in Italia, o l’emergenza come politica (2002).

Durante l’iniziativa sarà presentato il libro “La nuova narrazione del mondo” un saggio scritto a partire da un’intervista di Roberto Bosio. La narrazione dominante del mondo d’oggi, racconta il libro, è ispirata da 3 forze: – la fede nella tecnologia; la fiducia nel capitalismo; la convinzione dell’impossibilità di alternative al sistema attuale. La nuova narrazione del mondo, invece, è fondata su 7 principi: il principio dei beni comuni (sui quali s’incentra la nostra iniziativa); il principio della vita; il principio dell’umanità; il principio del vivere insieme;il principio della democrazia; il principio della responsabilità; il principio dell’utopia.


PIOMBINO: SUCCESSO DELL’INCONTRO PER RICORDARE GIUSEPPE TOGNI

Molti i partecipanti al convegno organizzato sabato 10 marzo dalla Fondazione Giuseppe Togni e dall’Udc di Piombino all’Hotel Phalesia, è stato un momento importante d’incontro per molti ex militanti della Democrazia Cristiana per ricordare la figura politica di Giuseppe Togni a 25 anni dalla sua morte.

Ha presieduto il dibattito il Prof. Paolo Togni (figlio di Giuseppe), che ha accompagnato in modo attento e preciso con i suoi interventi chiarificatori i diversi relatori, invitando i partiti moderati di centro a non dimenticare la loro origine.

Ha introdotto il Segretario dell’Udc di Piombino Luigi Coppola, che ha stimolato la classe politica attuale a prendere esempio dai grandi uomini della politica del passato tra i quali ha avuto un posto di rilievo Giuseppe Togni , da Ministro nel dopoguerra contribuì con merito alla ricostruzione delle fabbriche della nostra città. Era presente l’assessore Luciano Francardi che ha portato il saluto dell’amministrazione comunale ed ha invitato le forze politiche locali sia di maggioranza che d’opposizione ad un confronto più sereno pur nel rispetto delle rispettive posizioni, il Segretario Provinciale dell’Udc livornese Piero Di Francesco ha fatto un resoconto storico del contributo di Giuseppe Togni alla ricostruzione della città di Livorno e di tutta la provincia, con un riferimento particolare all’edilizia popolare. Successivamente i due amici storici della famiglia Togni, Domenico Natale e Pierino del Gamba, hanno rispettivamente ricordato episodi della loro militanza giovanile nella Democrazia Cristiana al fianco di Giuseppe Togni.

Le conclusioni del Senatore Nedo Poli hanno toccato i temi di attualità ed in particolar modo il ruolo dell’Udc nella politica italiana, la distinzione tra le due coalizioni, ma la necessità di un dialogo utile al paese. La serata si è conclusa con la cena al ristorante dell’Hotel Phalesia offerta dalla Fondazione Giuseppe Togni.


PUBBLICATO IL BANDO PER LA GESTIONE DEL CINEMA D’ESTATE A SAN VINCENZO

Chi vuole candidarsi a gestire il Cinema estivo di San Vincenzo per le estati 2007, 2008 e 2009, nel periodo 15 giugno-15 settembre può farlo partecipando al bando di gara che il Comune ha pubblicato in questi giorni all’albo e sul sito internet comunale www.comune.sanvincenzo.li.it.

C’è tempo fino alle ore 12 del 2 aprile per presentare all’Ufficio protocollo del Comune la propria candidatura alla gestione del Cinema, candidatura che dovrà essere supportata da un’offerta rispondente a più requisiti suddivisi in una parte considerata essenziale – patentino abilitativo alla proiezione, attrezzatura adeguata per la proiezione, programmazione giornaliera delle proiezioni, attività di biglietteria, pulizia dei locali, pubblicità a proprio carico – e in un’altra parte definita dal bando requisiti valutativi: costo del biglietto, sconti per giovani e anziani, posti per disabili, prime visioni, proiezioni per ragazzi, sono alcuni dei requisiti sulla cui base verrà calcolato il punteggio finale.

La gara si terrà martedì 3 aprile alle ore 9.30 presso il Comune. Con chi si aggiudicherà la gestione del Cinema, il Comune stipulerà una convenzione che indicherà gli obblighi reciproci per il funzionamento del servizio. Per informazioni più dettagliate ci si può rivolgere in Comune all’Ufficio Cultura (tel. 0565 707236) e all’Ufficio relazioni con il pubblico ( tel. 0565 707206-243).


MOSTRA SUL FEMMINISMO A PALAZZO APPIANI

Resterà aperta fino al 18 marzo in orario 17-19 la mostra “Tutto è una conquista”, una rassegna fotografica ospitata a palazzo Appiani che raccoglie le immagini scattate da Domenico Finno tra la fine degli anni ’70 e l’inizio degli anni ’80 al Movimento delle donne piombinese.

L’allestimento è stato voluto dalla commissione per le Pari opportunità nell’ambito del ciclo più vasto di appuntamenti che, traendo spunto dalla festa della donna, che si svilupperà per tutto il mese di marzo. Per sabato 17 marzo è previsto un convegno con inizio alle 9.30 al nuovo Centro giovani, incentrato sulla partecipazione delle donne in politica e sulle quote rosa.

Parteciperanno Rita Banchieri della facoltà di sociologia dell’Università di Pisa e il presidente del Comitato leggi paritarie, Rita Capponi.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 12.3.2007. Registrato sotto cronaca. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    38 mesi, 18 giorni, 11 ore, 37 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it