NASCE IN VAL DI CORNIA IL «FORUM SULLA DEMOCRAZIA»

E’ nato in Val di Cornia il «Forum sulla Democrazia», un luogo d’incontro, aperto presso l’Arci di Piombino, per rilanciare e consolidare la politica democratica, fondata sulla trasparenza e la partecipazione, sul diritto di critica e la libertà delle idee; uno spazio per rianimare la democrazia.

Il Forum è composto da una rete informale di persone di tutta la Val di Cornia interessate al bene comune, di idee anche diverse, di cittadini attivi che si mettono insieme per riflettere sulla crisi della politica e ripopolare la democrazia locale. Si è costituito con una assemblea autoconvocata per dare continuità al dibattito avviato in occasione della presentazione del libro «La democrazia che non c’è» di Paul Ginsborg, promossa dal «Cantiere della democrazia» e dall’Arci Val di Cornia-Elba. Il Forum opera tramite riunioni aperte, il contatto in rete tra gli aderenti e iniziative pubbliche a tema.

Questo gruppo quindi non si struttura in una organizzazione formale e non ha compiti di rappresentanza delegata; si dota di un nucleo di coordinamento con il compito di convocare e preparare le riunioni, predisporre la documentazione utile, organizzare e seguire la comunicazione e l’informazione interpretando le sensibilità e lo spirito degli aderenti.

Premi su: Leggi Tutto…

Cosa si propone di fare il «Forum sulla Democrazia»:

– Discute e approfondisce le problematiche della crisi della politica democratica, connettendo temi generali e realtà locale, politica e vita quotidiana.

– Effettua analisi ed elabora proposte sui principali temi di interesse collettivo (governo del territorio, ambiente, istruzione e formazione, servizi pubblici, ecc.), con la prioritaria attenzione per la partecipazione e la trasparenza delle scelte.

– Promuove iniziative di cultura politica tendenti a favorire il rilancio del metodo democratico e della rappresentatività femminile.

– Svolge un ruolo di sollecitazione verso le forze politiche e i governi locali sui temi del coinvolgimento dei cittadini e delle cittadine, della legalità e della trasparenza delle istituzioni.

– Sostiene la rivitalizzazione delle assemblee elettive, e in particolare dei consigli comunali, visti come la sede principale ed effettiva del governo democratico.

– Pubblicizza e/o promuove forme di democrazia diretta che integrino la tradizionale democrazia rappresentativa, con il fine di allargare gli spazi pubblici di discussione e favorire la vicinanza tra politica e società.

– Si dota di propri strumenti di comunicazione tra gli aderenti e verso l’esterno (sito web, rivista, ecc.).
– Interviene sui mezzi d’informazione per comunicare la propria attività, anche prendendo posizione su argomenti di carattere economico, territoriale e sociale importanti per la vita democratica, sempre con particolare riferimento alla trasparenza delle scelte e alla partecipazione dei cittadini e delle cittadine.

Per contatti e per partecipare al Forum:
info@cantieredellademocrazia.it

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 20.2.2007. Registrato sotto cronaca. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    17 mesi, 9 giorni, 22 ore, 36 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it