PIOMBINO PRESENTA IL CALENDARIO DEL TEATRO METROPOLITAN

Un cartellone ricco di appuntamenti con spettacoli interessanti e per tutti i gusti presentati dall’assessore Ovidio Dell’Omodarme e da Simonetta Pecini, presidente della Fondazione Toscana Spettacolo. Vediamo allora insieme cosa ci presenterà il Teatro Metropolitan nella prossima stagione 2006/2007.

Per la stagione teatrale gli appuntamenti saranno otto, vediamoli insieme:

– 30 ottobre. Leo Gullotta in “L’uomo, la bestia e la virtù” di Luigi Pirandello. Regia Fabio Grossi.

– 22 novembre. “Il suo nome è Carmen”, regia di Susanna Beltrami, coreografie di Susanna Beltrami, con Luciana Savignano.

– 4 dicembre. “Sorelle materassi” di Fabio Storelli. Adattamento e regia di Maurizio Nichetti con Marina Malfatti e Simona Marchini.

– 14 dicembre. “Concha bonita” di A. Arias e R. De Caccatty, musica di Nicola Piovani, regia di Alfedo Ariascon, con Sinan Bertrand, Gennaro Cannavacciuolo.

– 8 gennaio. “La forza dell’abitudine” di Thomas Bernhard. Regia di Alessandro Gassman con Alessandro Gassman, Sergio Meogrossi e con il circo Colombaioni.

– 23 gennaio. “Controtempo (Théorbe)” novità assoluta per l’Italia di Christian Simeon, con Francesca Reggiani e Beatrice Skiros.

– 28 febbraio. Compagnia Krypton “Trittico beckettiano”, di Samuel Beckett traduzione di Carlo Fruttero e John Francis Lane con Fulvio Cauteruccio, Monica Benvenuti, Giancarlo Cauteruccio.

– 27 marzo. “Don Chisciotte”. Frammenti di un discorso teatrale da Miguel De Cervantes adattamento di Rafael Azcona, Tullio Kezich e Maurizio Scaparro. Regia di Maurizio Scaparro. Musiche di Eugenio Bennato con Marina Ninchi e Fernando Pannullo.


Gli appuntamenti della stagione concertistica saranno quattro, vediamo quali:

– 19 dicembre. Orchestra della Toscana, “Concerto di Natale” con The sue conway Victory Singers, direttore Herald Vincent Johnson Jr.
– 15 febbraio. “Concerto di Carnevale” dell’Ort, direttore Peter Guth.
– 3 aprile. “Concerto di Pasqua” con l’Ort, direttore Frans Bruggen, Sofia Soloviy soprano.
– 17 aprile. Orchestra della Toscana in concerto, direttore György Györiványi Ráth, Michele Campanella piano, Andrea Tacchi violino, Luca Provenzani violoncello.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 25.9.2006. Registrato sotto cultura. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    38 mesi, 28 giorni, 8 ore, 31 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it