PIOMBINO PRESENTA IL CALENDARIO DEL TEATRO METROPOLITAN

Un cartellone ricco di appuntamenti con spettacoli interessanti e per tutti i gusti presentati dall’assessore Ovidio Dell’Omodarme e da Simonetta Pecini, presidente della Fondazione Toscana Spettacolo. Vediamo allora insieme cosa ci presenterà il Teatro Metropolitan nella prossima stagione 2006/2007.

Per la stagione teatrale gli appuntamenti saranno otto, vediamoli insieme:

– 30 ottobre. Leo Gullotta in “L’uomo, la bestia e la virtù” di Luigi Pirandello. Regia Fabio Grossi.

– 22 novembre. “Il suo nome è Carmen”, regia di Susanna Beltrami, coreografie di Susanna Beltrami, con Luciana Savignano.

– 4 dicembre. “Sorelle materassi” di Fabio Storelli. Adattamento e regia di Maurizio Nichetti con Marina Malfatti e Simona Marchini.

– 14 dicembre. “Concha bonita” di A. Arias e R. De Caccatty, musica di Nicola Piovani, regia di Alfedo Ariascon, con Sinan Bertrand, Gennaro Cannavacciuolo.

– 8 gennaio. “La forza dell’abitudine” di Thomas Bernhard. Regia di Alessandro Gassman con Alessandro Gassman, Sergio Meogrossi e con il circo Colombaioni.

– 23 gennaio. “Controtempo (Théorbe)” novità assoluta per l’Italia di Christian Simeon, con Francesca Reggiani e Beatrice Skiros.

– 28 febbraio. Compagnia Krypton “Trittico beckettiano”, di Samuel Beckett traduzione di Carlo Fruttero e John Francis Lane con Fulvio Cauteruccio, Monica Benvenuti, Giancarlo Cauteruccio.

– 27 marzo. “Don Chisciotte”. Frammenti di un discorso teatrale da Miguel De Cervantes adattamento di Rafael Azcona, Tullio Kezich e Maurizio Scaparro. Regia di Maurizio Scaparro. Musiche di Eugenio Bennato con Marina Ninchi e Fernando Pannullo.


Gli appuntamenti della stagione concertistica saranno quattro, vediamo quali:

– 19 dicembre. Orchestra della Toscana, “Concerto di Natale” con The sue conway Victory Singers, direttore Herald Vincent Johnson Jr.
– 15 febbraio. “Concerto di Carnevale” dell’Ort, direttore Peter Guth.
– 3 aprile. “Concerto di Pasqua” con l’Ort, direttore Frans Bruggen, Sofia Soloviy soprano.
– 17 aprile. Orchestra della Toscana in concerto, direttore György Györiványi Ráth, Michele Campanella piano, Andrea Tacchi violino, Luca Provenzani violoncello.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 25.9.2006. Registrato sotto cultura. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    44 mesi, 2 giorni, 15 ore, 4 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it