NOTIZIE DALLA VAL DI CORNIA DEL 22 SETTEMBRE 2006

Vediamo insieme le notizie di oggi dalla Val di Cornia.
Premi su: Leggi Tutto…

VAL DI CORNIA: NUOVE NOMINE AI VERTICI DELL’ASL

Cambi ai vertici dell’Asl 6 di Livorno, dove il dottor Francesco Gherardi è il nuovo direttore amministrativo dell’azienda sanitaria livornese di cui fa parte anche la zona della Val di Cornia.

Lo ha recentemente nominato, con una propria determina, il direttore generale Fausto Mariotti.
Con un atto analogo Mariotti ha confermato il mandato al direttore sanitario, dottor Danilo Zuccherelli, che ormai da tempo ricopre l’importante incarico tecnico ai vertici dell’azienda sanitaria. In attesa del parere formale che dovrà essere espresso dalla Conferenza dei sindaci, è stato inoltre prorogato l’incarico di direttore dei servizi sociali al dottor Giuseppe Bondi. Gli incarichi, precisa la direzione dell’Asl, hanno tutti una valenza triennale.


PIOMBINO: TERZA GIORNATA DELLE «CARDIOLOGIE APERTE»

Al via domenica 24 settembre la terza giornata nazionale delle “Cardiologie Aperte”, a cui aderisce come ogni anno il reparto di cardiologia dell’ospedale piombinese di Villamarina, con questa iniziativa dedicata alla prevenzione, mirata a far passare il messaggio che il movimento e una dieta equilibrata possono diminuire i fattori di rischio di malattie per il cuore.

Domenica 24 settembre, dalle ore 10 alle ore 18, il reparto di cardiologia metterà quindi a disposizione i suoi cardiologi e gli infermieri professionali, aprendo le porte dell’ospedale a chi vorrà saperne di più su uno degli organi più importanti del nostro organismo. Il tema della giornata sarà: “Mantieni giovane il tuo cuore”.


SAN CARLO: SABATO LA GIORNATA DELLO SPORT

Un’intera giornata dedicata allo sport e alle numerose discipline praticate nelle associazioni sportive sanvincenzine si terrà sabato 23 settembre nella frazione collinare di San Carlo presso il velodromo comunale.

E’ la Giornata dello sport, e l’iniziativa in programma per l’intera giornata di sabato inizierà alla 9 con la pedalata in mountain bike e proseguirà per l’intera giornata con la gimkana in Vespa, esibizioni di rugby, calcio, pallavolo, tiro con l’arco, spinning per poi chiudere alle 22,30 con i fuochi d’artificio.


PIOMBINO: CORALI IN CONCERTO ALL’IMMACOLATA

La magia della musica sacra nella parrocchia dell’Immacolata. Torna infatti la rassegna della corale della Città di Piombino organizzata dal gruppo Mascagni e patrocinata dal Comune.
Il concerto si svolge Sabato 23 settembre alle 21 e prevede l’esecuzione di brani di Mozart (Requiem), Bach, Bruckner, Bonfitto, Kodaly, Rosselli, Palestrina, Perosi, Bonfitto.

Il gruppo corale Mascagni di Piombino è stato fondato nel 1914 da circa quaranta elementi. Nato come coro a sole voci maschili, si è poi trasformato in coro misto e ha partecipato a innumerevoli rassegne e concerti di polifonia sacra e popolare.
Dagli anni Quaranta agli anni Ottanta il gruppo è stato diretto dal maestro Giovanni Gentili, un geniale autodidatta che ha avuto anche il merito di tenere unita la corale durante il periodo bellico. Dal 1982 il gruppo è diretto dal maestro Enzo Gambardella.

Di scena anche la Corale Valdera, nata nel 1971 e dal 2005 diretta dal maestro Simone Valeri (organista) di Ponsacco. Fra le sue numerose iniziative si ricordano la partecipazione al Festival regionale dei cori a Firenze, al festival internazionale di Volterra, in Ungheria, in Portogallo e in Germania per concerti. Nel settembre 2002 si è recata a San Pietroburgo per due concerti nel museo Hermitage. Conl’orchesta dell’Hermitage ha poi inciso il Gloria di Antonio Vivaldi.

La terza corale di scenza e quella di Montecerboli e Larderello, costituita ufficialmente nel 1981 per iniziativa di don Luigi Campinoti, composta da 30 elementi suddivisi in quattro sezioni. Dal 2001 è diretta dal maestro Gerardo Pucci. Al suo attivo molti concerti in diverse regioni d’Italia. Il suo repertorio è costituito prevalentemente da brani di musica sacra e profana ma esegue anche brani operistici e di folclore internazionale.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 22.9.2006. Registrato sotto cronaca. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    41 mesi, 2 giorni, 22 ore, 5 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it