NOTIZIE DALLA VAL DI CORNIA DEL 19 SETTEMBRE 2006

Vediamo insieme le notizie di oggi dalla Val di Cornia.
Premi su:Leggi Tutto…

BOTTEGHE E MERCATI STORICI DI TRADIZIONE E DI TIPICITÀ

Si chiama “Botteghe e mercati storici di tradizione e di tipicità” l’opuscoletto realizzato con il contributo dei Comuni della Val di Cornia, delle associazioni di categoria, Confesercenti, Confcommercio, Cna e della Regione Toscana, che racchiude tutte le antiche botteghe e negozi che da oltre cinquant’anni operano nel territorio del Circondario.

E’ la prima volta che i Comuni della Val di Cornia realizzano una pubblicazione di questo genere, con l’obiettivo di sviluppare un turismo “commerciale” in Val di Cornia, attraverso la promozione dei prodotti tipici del territorio e dei suoi negozi e mercati storici.
L’opuscolo (circa quaranta pagine, formato tascabile ed a colori) sarà diffuso al pubblico attraverso gli uffici turistici e non solo. Al suo interno racchiude quasi un centinaio di negozi che hanno aderito al progetto regionale, superando “l’esame” di verifica in base ai criteri utilizzati dalla commissione, costituita dagli assessorati alle attività produttive dei Comuni del Circondario e dalle associazioni di categoria.

Tra i requisiti essenziali che le varie “botteghe” hanno dimostrato di possedere c’è la permanenza, in Val di Cornia, del negozio per oltre 50 anni insieme al criterio della testimonianza storica, delle produzioni artigianali di pregio, o dei prodotti tipici. Per i commercianti specializzati solo nei prodotti tipici, il criterio di base prevede la vendita di almeno due prodotti tipici locali utilizzando il disciplinare di “Vetrina Toscana”.

Tra l’altro, il progetto delle “botteghe storiche”, finanziato fino ad un massimo del 60% dalla Regione Toscana, permette ai titolari delle attività coinvolte d’usufruire d’una serie d’agevolazioni finanziarie da utilizzare per il mantenimento dei requisiti storici e per il consolidamento dell’attività. In questo modo il tessuto commerciale storico e tipico, che ha contraddistinto nel corso degli anni la Val di Cornia, è destinato a rimanere e ad essere valorizzato.



PIOMBINO: LA MAGIA DELLA MUSICA CON LE CORALI IN SCENA

La magia della musica sacra nella parrocchia dell’Immacolata. In collaborazione con la corale Valdera e della corale di Valle di Montecerboli e Larderello ritorna, con la 22ª edizione, la rassegna della corale della Città di Piombino organizzata dal locale gruppo corale Mascagni e patrocinata dal comune, assessorato alle culture. Il concerto si svolgerà sabato 23 settembre alle ore 21 e prevede l’esecuzione di brani di Mozart (Requiem), Bach, Bruckner, Bonfitto, Kodaly, Rosselli, Palestrina, Perosi, Bonfitto.

Un’occasione importante per sentire le tre corali riunite, tutte con un’esperienza significativa alle spalle. Il gruppo corale Mascagni di Piombino è stato fondato nel 1914 da circa quaranta elementi. Nato come coro a sole voci virili, si è poi trasformato n coro misto ed ha partecipato a innumerevoli rassegne e concerti di polifonia sacra e popolare. Dagli anni ’40 agli anni ’80 il gruppo è stato diretto dal Maestro Giovanni Gentili, un geniale autodidatta che ha avuto anche il merito di tenere unita la corale durante il periodo bellico. Dal 1982 il gruppo è diretto dal Maestro Enzo Gambardella.

La Corale Valdera, che raccoglie al suo interno coristi provenienti da tutti i paesi dell’Alta Valdera, inizia ufficialmente la propria attività nel 1971 e dal 2005 è diretta dal M° Simone Valeri (organista) di Ponsacco. Fra le sue numerose iniziative si ricordano la partecipazione al Festival regionale dei cori a Firenze, al festival internazionale di Volterra, in Ungheria, in Portogallo e in Germania per concerti. Nell’autunno 2001 ha organizzato, con la partecipazione dell’associazione Cori della Toscana e delle Amministrazioni del parco Alta Valdera, la 1° rassegna regionale di canto spiritual e gospel. Nel settembre 2002 si è recata a San Pietroburgo per tenere due concerti nel museo Hermitage. Conl’orchesta dell’hermitage ha poi inciso il Gloria di A. Vivaldi.

La corale di Montecerboli e Larderello, costituita ufficialmente nel 1981 per iniziativa di don Luigi Campinoti, è composta invece da circa 30 elementi suddivisi in quattro sezioni. Dal 2001 è diretta dal M° Gerardo Pucci. Al suo attivo molti concerti in diverse regioni d’Italia. Il suo repertorio è costituito prevalentemente da brani di musica sacra e profana ma esegue anche brani operistici e di folclore internazionale.


IN ARRIVO LE CARTELLE DEL CONSORZIO DI BONIFICA ALTA MAREMMA

Sono in arrivo a domicilio dei 70.000 iscritti ai ruoli consortili le cartelle di pagamento del Consorzio di Bonifica Alta Maremma, ma saranno ancora intestate con la vecchia denominazione di Consorzio di Bonifica della Val di Cornia.

Per gli importi fino a 25 euro è previsto il pagamento in un’unica soluzione, in scadenza il 30 settembre. Gli importi superiori a 25 euro possono invece essere corrisposti in due rate, la prima in scadenza il 30 settembre e la seconda il 30 novembre.

Per informazioni e spiegazioni sulle cartelle gli uffici del consorzio sono aperti il martedì’, giovedì e sabato dalle 8.39 alle 21.30. telefonicamente gli uffici sono raggiungibili tutti i giorni feriali dalle 9.00 alle 12.00. Tel. 0565.85761.


DOMENICA 24 SETTEMBRE PEDALATA DELLA SOLIDARIETA’

A Causa del maltempo, la “Pedalata della solidarietà” del 17 settembre organizzata dall’Avis è stata spostata a domenica 24 settembre tempo permettendo.

Inoltre l’Avis comunale Piombino vuole ricordare a tutti i cittadini che sono in programma anche due gite sociali: la prima si terrà il prossimo 21 ottobre alla Perugina (Eurochocolate); l’altra il 10 dicembre prossimo a Bologna in occasione del Motorshow.


PIOMBINO: DOMENICA 24 SETTEMBRE SFILATA DI MODA CANINA

Il negozio il “Paradiso degli animali” presenta la prima sfilata di moda canina collezione inverno 2006/2007.

L’appuntamento è per domenica 24 settembre alle ore 16.00 nella saletta del Comitato festeggiamenti piombinese in via Piave 17. Verrà premiato il cane più simpatico e più elegante. Ingresso gratuito.
Info: negozio via Appiani 42 Piombino.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 19.9.2006. Registrato sotto cronaca. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    16 mesi, 19 giorni, 14 ore, 25 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it