NOTIZIE DALLA VAL DI CORNIA DEL 15 AGOSTO 2006

Vediamo insieme le notizie di oggi dalla Val di Cornia.
Premi su: Leggi Tutto…


PARCHI: EMOZIONI NEL CUORE DELLA MINIERA

Una storia – tante storie – da raccontare. Sulle tracce della vita e del lavoro, nella miniera del Temperino, nel cuore del parco archeominerario di San Silvestro, a Campiglia Marittima, la narrazione teatrale “Dumas”. Un racconto che va lontano – portato in scena da Francesco Camerini, attore e autore della pièce, venerdì 18 agosto dalle ore 17 -, capace di prendere per mano i bambini e guidarli, sulle ali della fantasia, alla scoperta del mestiere di minatore (prezzo del biglietto 8 euro).

La quotidianità del lavoro, l’esplosione delle mine, tra giochi di luce e micce che scintillano, in un racconto che riannoda episodi e storie, documentate nel parco archeominerario di San Silvestro, attraverso il personaggio “Dumas”, minatore “custode” dei segreti e delle memorie della miniera.
La magia del teatro di narrazione e le suggestioni della miniera del Temperino, una cornice unica – complesso di cunicoli e volte sotterranee del Temperino, trasformato in un facile percorso museale di 360 metri, una delle poche visitabili in Italia, con il primato dell’antichità d’uso, che dagli etruschi giunge ai giorni nostri -, per restituire il miracolo racchiuso nelle viscere della terra, a volte buono, perché permetteva ai minatori di portare a casa il pane, qualche volta malefico, perché uccideva i loro corpi e lasciava nel dolore tante famiglie. Una speciale animazione teatrale, per i bambini e per chi ha ancora voglia di esserlo, al costo di 8 euro.
Per informazioni e prenotazione, che è consigliata, telefonare allo 0565226445.


A TAVOLA CON GLI ETRUSCHI AL PARCO DI BARATTI

Nel segno della più gaudente delle divinità etrusche Fufluns – il Dionysos dei greci o il Bacco dei romani-, il banchetto “I sapori della terra etrusca”. Un’occasione per imparare anche a tavola la storia di Roma imperiale. Un tuffo nell’antichità per rivivere i fasti della Roma patrizia, sabato 19 agosto alle ore 20, nella suggestiva cornice del Parco archeologico di Baratti e Populonia. Un viaggio nella storia guidati dai sapori, in un contesto scenografico impreziosito da musiche e letture di autori latini, che hanno scritto di cibo e banchetti, da Plinio il vecchio a Marziale, da Orazio a Petronio.

Il signore degli alberi e della fecondità Fufluns, dio del vino e del delirio mistico, dispensatore delle gioie del banchetto e dell’ebbrezza alcolica, s’incontra a tavola. Come da tradizione infatti al banchetto “I sapori della terra etrusca” sono servite almeno sette portate, secondo un preciso schema, in tre momenti: “Gustatio”, antipasto stuzzicante per risvegliare l’appetito, “Primae mensae”, piatti di pesce, carne,verdura, ed elaborati arrosti, “Secundae mensae”, ovvero dolci, frutta secca e fresca, il tutto innaffiato da buon vino locale. I piatti sono ispirati a ricette di epoca romana imperiale, le più note e sperimentate: per il periodo etrusco, invece, si conoscono, per lo più le materie prime principali.

Non è possibile escludere, tuttavia, che molti piatti romani siano stati ispirati dalla tradizione etrusca. Per esempio, i Romani erano grandi mangiatori di fave e di cereali: alimenti diffusi presso gli Etruschi, tanto che i Greci, che si sentivano a loro superiori, li chiamavano “mangiatori di puls” (polenta), la farinata fatta con grano o farro macinato. Un posto alla tavola “I sapori della terra etrusca” costa 35 euro, per informazioni e prenotazione telefonare allo 0565226445.
Al termine dei “Sapori della terra etrusca” sarà inoltre possibile immergersi nelle suggestioni della necropoli di San Cerbone, un magico percorso guidato con il fascino delle ombre della sera e i riflessi di luce delle torce. Due le visite guidate in parallelo al banchetto, in programma a partire dalle ore 21,30 e a seguire alle 22,30.


CAMPIGLIA : TAVOLA ROTONDA SULL’INFORMAZIONE

Venerdì 18 agosto 2006 alle ore 21.00 nella Piazza del Mercato tavola rotonda dal titolo «L’informazione locale: la Val di Cornia a confronto con altre esperienze». Introduce Luciana Grandi dell’Ufficio Stampa del Comune di Campiglia M.ma. Coordina Fiorenzo Bucci de La Nazione.

Partecipano all’iniziativa: Fabio Cecchi di Telegolfo, Andrea Lazzeri de Il Tirreno, Marco Gasperetti del Corriere della Sera, Maila Papi de La Nazione, Monica Pierulivo dell’Ufficio
stampa del Comune di Piombino, Renato Quilici di Radio Piombino, Eleonora Sarri de Il Corriere dell’Umbria, Lina Senserini dell’Ufficio Stampa Provincia di Grosseto, Nicola Stefanini de Il Tirreno, Renzo Vatti Presidente Stampa turistica Toscana.

Durante l’iniziativa ci saranno brevi contributi dei partecipanti alla tavola rotonda e interventi del pubblico. Un’occasione d’incontro e confronto tra esperienze diverse, rivolta al vasto pubblico di cittadini, utenti e operatori dell’informazione e della comunicazione.

CLOSER, SPETTACOLO DELLA FOB AL CENTRO GIOVANI DI CAFAGGIO

Il 16 Agosto 2006 alle ore 21.30 debutta il nuovo spettacolo dell’associazione FOB: Closer, al nuovo Centro Sociale di Cafaggio, che per la prima volta ospita un vero e proprio spettacolo, il primo dopo l’affidamento del coordinamento all’associazione Dedalo.

“Closer”, basato sulla “play” di Patrick Marber e sul film che vi ha tratto Mike Nichols nel 2004 (con Jude Law, Clive Owen, Julia Roberts e Natalie Portman), è una osservazione meticolosa e quasi impietosa dei rapporti di coppia: il passaggio dall’infatuazione, al sesso, all’indifferenza, al tradimento, e alle bugie. Il tutto immerso in un’atmosfera onirica creata attraverso proiezioni computerizzate, realizzate appositamente per lo spettacolo, come la canzone finale che accompagna i titoli di cosa prima dell’ultima scena.

Sul palcoscenico: Claudia Barsalini, Gabriele Consonni, Giulia Perini e Riccardo Taddei (i quattro protagonisti); Serena Azzolini, Riccardo Bartoletti, Martina Carducci, Enrico Cecchini, Chiara Fulceri, Lisa Gorini, Davide Iacono, Valerio Paladini, Giovanni Rafanelli, Cristel Raffaelli, Selene Sottile, Federica Ulivieri. Le cinque scene aggiunte al testo originale sono scritte da Nicola Bianchi e Selene Sottile; l’adattamento scenico e la regia sono curati da Nicola Bianchi.

Dopo il debutto cafaggese, il Closer del FOB si vedrà anche a Piombino (25 Agosto 2006 all’Ex Asilo Pro-Patria ospiti della Proloco di Piombino), e a Suvereto (26 Agosto 2006 in Via Magenta, la “Porticciola”).


MUSICA CLASSICA SOTTO LE STELLE CON IL PIANISTA MARIO SPINNICCHIA

Mercoledì 16 agosto alle ore 21,30 nel chiostro di Sant’ Antimo nuovo appuntamento con la musica classica. Si esibirà Mario Spinnicchia, pianista catanese, pluripremiato in importanti concorsi pianistici internazionali che ha al suo attivo concerti di prestigio in tutto il mondo.

Allievo di Sergio Perticaroli a Salisburgo e a Roma, svolge da diversi anni un’intensa
attività concertistica in Italia e all’estero. L’associazione “Etruria Classica” e l’amministrazione comunale lo hanno fortemente voluto per inserirlo nel programma estivo dei “Concerti del Chiostro”.
Si presenta con un programma originale che accosta ‘700 e ‘900, con due sonate del primo Beethoven e due brani dei due maggiori compositori argentini del ‘900, Piazzolla e Ginastera.

La rassegna di concerti al chiostro, iniziata alla fine di luglio e organizzata anche con il contributo della Fondazione Cassa di Risparmi di Livorno, il patrocinio della Regione Toscana e della provincia di Livorno, sta riscuotendo un apprezzabile successo di pubblico. Si concluderà il 30 agosto, con l’esibizione degli allievi dei Master Classes estivi che si svolgeranno a Piombino a partire dal prossimo 20 agosto, riservati ai giovani musicisti di pianoforte, clarinetto, canto lirico, chitarra e violino provenienti sia da varie realtà musicali italiane sia residenti a Piombino. Per informazioni e iscrizioni è possibile telefonare al M° Alessandro Gagliardi 3335708805.
Per tutti i concerti l’ingresso è gratuito.


A MARCIANA MARINA LA REGATA DI SANTA CHIARA-IX TROFEO
MARIO FANTOZZI

Come è consuetudine in occasione della festa patronale di Santa Chiara il Circolo della Vela Marciana Marina ha organizzato le Regata Zonale Derive Santa Chiara, abbinata al IX Trofeo Mario Fantozzi e il XVIII Trofeo Effer Gru riservato alle imbarcazioni d’altura.

Una cinquantina di imbarcazioni in mare che hanno completato
regolarmente il percorso con un vento da nord-nord-ovest sui 10 nodi
di intensità: tutto si è svolto regolarmente sotto la direzione del
Comitato di Regata in questa occasione presieduto dal giudice
portoferraiese Alessando Altini.
Nella classe Optimist, divisione Cadetti Sportivi la vittoria è
andata a Filippo Baldetti del Club del Mare di Marina di Campo, nella
divisione Juniores a Carlo Borella dell’Associazione Nautica La
Guardiola di Procchio; nella classe Laser, divisione Standard a
Giacomo Trevisani al timoniere milanese Giacomo Trevisani, nella
divisione 4.7 a Emanuele Ciummei del CDM; nella classe L’Equipe, che
proprio a Marciana Marina due settimane fa a disputato il Campionato
Europeo, alle giovani velista Joana Guelfi e Francesca Gambelunghe
del Centro Velico Elbano di Rio Marina; infine nella classe Libera il
migliore è risultato Federico Galli del CDM.

Il Trofeo Mario Fantozzi è stato assegnato e consegnato dalle mani
del presidente del CVMM Piero Canovai, a Graziano Miliani e Piero
Uglietta per la loro appassionata opera di promozione e come
allenatori nel canottaggio marinese, soprattutto in campo femminile.
Il Trofeo Effer è stato appannaggio di Luigi Tacchella con il J22 in
rappresentanza del CVMM:
L’attività agonsitica del mese d’agosto del CVMM continua ora con le
gare di pesca di Light Drifting il 17 e 19 agosto e la Gara di
Bolentino, Trofeo Roberto Volontario il 29 agosto.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 15.8.2006. Registrato sotto cronaca. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    17 mesi, 13 giorni, 15 ore, 23 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it