SAN VINCENZO: REBELDIA 2006, GIOVANI IN FESTA

Da venerdì 11 a domenica 13 agosto a San Vincenzo, presso la Zona impianti sportivi in località Santa Costanza si terrà “Rebeldìa Party ‘06” la tre giorni di cultura, musica e spettacoli organizzata da Sinistra Giovanile, Libera (Associazioni, nomi e numeri contro le mafie), Anpi Piombino e Arci Val di Cornia.

«In questa terza edizione di Rebeldìa la musica avrà un ruolo centrale, anche più degli altri anni, – sottolinea Enrico Cerrini responsabile organizzazione della Sinistra giovanile e organizzatore di Rebeldìa 2006 – infatti la festa sarà caratterizzata da una più ampia e variegata offerta musicale distribuita sulle tre serate e si concluderà con il “Concertone” al quale parteciperanno, tra gli altri, i “Maniscalco Maldestro” e durante il quale sarà lanciata la nostra campagna dal titolo Let the music play a sostegno di una legge regionale sulla musica».
premi su: Leggi Tutto…

«Anche quest’anno è Rebeldìa, ma con molte novità – afferma il Segretario della Sinistra giovanile Val di Cornia-Elba, Valerio Fabiani – intanto, a differenza degli altri anni, si svolgerà a San Vincenzo, sia per valorizzare una nuova realtà di giovani che si sono avvicinati per la prima volta alla politica e che hanno già costituito un Circolo della Sg, sia per fare di Rebeldìa una festa itinerante che obblighi tutti noi, la politica, le associazioni, non soltanto a chiamare i giovani, i nostri coetanei, ad incontrarci ma anche a fare noi il primo passo verso di loro, oltrechè per la grande disponibilità della sezione Ds di San Vincenzo che ha deciso di ospitarci all’interno della sua Festa de l’Unità.” Tra le altre importanti novità Fabiani ne sottolinea due : “Aumentano le organizzazioni e le associazioni che collaborano all’organizzazione della festa, tra queste lo SPI CGIL e Samarcanda insieme alle quali vorremmo lanciare un patto intergenerazionale ed interculturale, e poi venerdì 11 alle 18, insieme a tutti i Sindaci della Val di Cornia e al Presidente della Comunità montana dell’Elba, discuteremo per la prima volta pubblicamente di un’ambizioso progetto ARCI rivolto a tutti i giovani, organizzati e non, che nel nostro territorio abbiano voglia di fare, fare cultura, fare politica, fare perchè la Val di Cornia e l’isola d’Elba siano sempre più a misura di giovane, per questo invitiamo tutti a partecipare, a discutere con noi e con noi a fare festa».

«Questa iniziativa – ha commentato il presidente dell’Arci Vittorio Pineschi – è un occasione per stare insieme in momenti semplici ma significativi della vita dei giovani. Questi hanno la possibilità di partecipare con gli adulti ed i migranti in una tre giorni senza nessuna barriera sociale», mentre Ilvio Miliani dell’ANPI vuole precisare che «Partecipiamo insieme ai giovani per trasmettergli le nostre memorie, per consolidare quanto conquistato, e per continuare a batterci ancora e sempre perché quanto a loro dovuto mai gli venga solo donato, perché in prima persona siano inseriti nella direzione delle istituzioni per tutelarsi i loro diritti: scuole per il sapere di alto profilo qualitativo per tutti, lavoro e professioni non a termine, pace e giustizia uguale per tutti».

IL PROGRAMMA COMPLETO DI REBELDIA 2006:

VENERDI’ 11 AGOSTO 2006
ORE 18,00 Iniziativa pubblica “Aggregazione, rappresentanza e partecipazione delle giovani generazioni nel nostro territorio” con Gianni Anselmi Presidente del Circondario e Sindaco di Piombino, Michele Biagi Sindaco di San Vincenzo, Giampaolo Pioli Sindaco di Suvereto, on. Silvia Velo Sindaco di Campiglia, Danilo Alessi Presidente Comunità montana Isola d’Elba, Valerio Fabiani Segretario Sinistra giovanile Federazione Val di Cornia-Elba, Vittorio Pineschi Presidente ARCI Val di Cornia-Elba
Coordina: Enrico Cerrini della Segreteria di Federazione Sinistra giovanile Val di Cornia-Elba

ORE 21,00 Spettacolo FOB dancers, a seguire musica con i Railroads

SABATO 12 AGOSTO 2006
ORE 18,30 Dj set;

ORE 21,00 Iniziativa pubblica “Il Sapere inizia Adesso”con Salvatore Settis Rettore della Scuola Normale Superiore di Pisa, Fausto Raciti Portavoce nazionale Studenti di Sinistra.
Coordina: Ginevra Paini della Segreteria di Federazione Sinistra giovanile Val di Cornia-Elba.

A seguire musica con gli Access Denied e gli Adena

DOMENICA 13 AGOSTO 2006
ORE 12,30 Pranzo-iniziativa “Generazioni, storie e culture diverse, un solo progetto: far ripartire l’Italia” con Michele Biagi Sindaco di San Vincenzo, Annamaria Tognarini Segretaria SPI CGIL San Vincenzo, Valerio Fabiani Segretario Sinistra giovanile Federazione Val di Cornia-Elba, Ilvio Milani Presidente ANPI Piombino, Matteo Tortolini Segretario DS Federazione Val di Cornia-Elba, Diaw Pape resp. Coordinamento senegalese ARCI Toscana.
Coordina: Lara Vanni Segretaria Sinistra giovanile Circolo “Bella Ciao” San Vincenzo;

ORE 18,00 Dj set, a seguire CONCERTONE “Let the music play…” con Technofood, Noise, Maniscalco Maldestro
(Durante il concerto interverranno anche Matteo Tortolini Segretario DS Federazione Val di Cornia-Elba, Valerio Fabiani Segretario Sg Federazione Val di Cornia-Elba, Diego Ciulli della Segreteria regionale Sg).

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 11.8.2006. Registrato sotto sagre_feste. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    38 mesi, 18 giorni, 11 ore, 56 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it