NOTIZIE DALLA VAL DI CORNIA DEL 25 LUGLIO 2006

Vediamo insieme le notizie di oggi dalla Val di Cornia.
Premi su: Leggi Tutto…

ALFABETI E LINGUAGGI ALL’INTERNO DEL PROGETTO REGIONALE “PORTOFRANCO”

L’iniziativa “Alfabeti e linguaggi”, s’inserisce nell’abito del progetto “Logiche binarie”, all’interno del progetto regionale “PortoFranco”, dedicato all’intercultura. E proprio grazie al finanziamento regionale, i Comuni della Val di Cornia hanno potuto realizzare l’iniziativa dedicata agli extracomunitari, coinvolgendoli in prima persona. Tra l’altro questo è il primo di una serie di eventi inserito dentro “Logiche binarie”, che per la prima volta coinvolge anche gli enti locali dell’Elba, in modo da attivare una collaborazione proficua con i territori vicini.

“Alfabeti e Linguaggi” è stata presentata al Circondario dagli assessori alla cultura Ovidio Dell’Omodarme del Comune di Piombino e Diego Mencarelli del Comune di San Vincenzo, insieme ad Eraldo Ridi e Milvio Bottai di Samarcanda.
I dettagli: per dieci giorni nelle nostre città saranno esposti altri linguaggi e rappresentazioni.
Piccoli segni di tante diverse presenze, non per etnie, ma come messaggio interculturale. In pratica ogni comunità sceglierà una frase, poi ci sarà anche la traduzione. Alla fine verrà realizzato un prodotto digitale che sarà presentato a novembre da parte di Gianluca Becuzzi.

I contesti, i momenti storici, i luoghi in cui sono scritti ed esposti, la loro comprensione cambia il senso delle relazioni tanto da poter essere strumento di dialogo o di rotture. In questo spirito di ascolto e dialogo l’azione che il Centro Interculturale Samarcanda ed i Comuni del Circondario vogliono realizzare è rendere visibili le diverse scritture. Immigrati ed immigrate in Val di Cornia, nelle principali piazze dei cinque Comuni, incideranno frasi scritte nella propria lingua di origine su pannelli predisposti.

Ecco il calendario degli eventi:
mercoledì 26 luglio, ore 18,30, a Sassetta, in via Roma, comunità macedone; alle ore 21, a Suvereto, in piazza Vittorio Veneto, comunità cingalese.
Giovedì 27 luglio, ore 18,30, a Venturina, largo Sbarretti, comunità senegalese; ore 21, a San Vincenzo, via Vittorio Emanuele, comunità cinese.

Venerdì 28 luglio, ore 16, a Piombino, in piazza Costituzione, comunità ucraina, ore 18,30 a Piombino, palazzo comunale, comunità marocchina.


VAL DI CORNIA: I CENTRI COMMERCIALI NATURALI CI RIPROVANO

Grazie all’approvazione del progetto “Il commercio e la ristorazione tradizionale della Val di Cornia” presentato dal Circondario della Val di Cornia, alla Regione Toscana, sul bando regionale “Vetrina Toscana” e gestito dal cat Confesercenti, parte a luglio la campagna estiva dei centri commerciali naturali della Val di Cornia.

Da lunedì prossimo, il 24 luglio, verrà distribuito nelle cassette della posta, nelle attività ricettive e negli uffici d’informazione turistica, un “depliant-giornale”, di 24 pagine, all’interno del quale ogni esercizio ha uno spazio proprio, in cui sono inserite le offerte (max 3) in occasione delle liquidazioni iniziate il 15 luglio, naturalmente previa selezione di quegli articoli che meglio rendono l’idea dell’assortimento del negozio e della bontà dei suoi prezzi.

Chi non partecipa alla liquidazione ha inserito un proprio messaggio promozionale, legato a particolari vantaggi per la clientela nel periodo 15 luglio-10 settembre.
I ristoranti pubblicizzano il loro menù degustazione “Vetrina Toscana a Tavola”, a base di piatti tipici della tradizione locale: il menù è descritto per esteso ed indica il prezzo valido per tutto il periodo considerato.

Oltre agli spazi dedicati agli esercizi commerciali, il giornalino contiene il programma di manifestazioni di tutta la Val di Cornia, pubblicità nei parchi ed offerte speciali.
“L’iniziativa – dicono alla Confesercenti del Tirreno – ci ha permesso di presentare tutti i negozi dei centri commerciali naturali non in modo generico ma con precise offerte o promozioni, sfruttando il naturale interesse dei consumatori nel periodo dei saldi di fine stagione. Inoltre ci permette di dare visibilità ai centri commerciali naturali della Val di Cornia, promuovere il programma degli eventi di tutta la zona e la ristorazione tipica di Vetrina Toscana a Tavola”.


CAMPIGLIA: IL RAFFINATO JAZZ DI CRISTINA PANTALEONE

Piazza del Mercato si veste del Jazz raffinato di Cristina Pantaleone, “singer” capace di coalizzare intorno alla sua straordinaria voce musicisti di talento per una serata tutta da gustare. Appuntamento mercoledì 26 luglio nel centro storico di Campiglia M.ma.

Il concerto si ripete nelle modalità, dopo il successo dell’estate scorsa, quindi ritroveremo i Progetto Bossa grazie all’iniziativa del Centro Commerciale Naturale “La Rocca” di Campiglia in collaborazione col Comune. L’eccezionale “singer” venturinese sarà accompagnata dai noti musicisti livornesi:
Andrea Lombardo alla chitarra, Nino Pellegrini al contrabbasso, Riccardo Neri alla batteria, David Domenici alle percussioni, Cristiano Pacini al sax e ospite della serata il musicista svizzero Mathieu Schneider.


L’ORCHESTRA SINFONICA NIKO AL PARCO DI BARATTI E POPULONIA

Musiche dal mondo e celebri colonne sonore al Parco archeologico di Baratti e Populonia. S’intitola “Windows of the world” il concerto all’aperto dell’orchestra sinfonica belga Niko, in calendario martedì 25 luglio alle ore 21, nella suggestiva cornice della necropoli delle Grotte. Una proposta di sicuro interesse da vivere e ascoltare sotto il cielo degli etruschi, con un programma che spazia da autori come Ennio Morricone, Bruce Frazer, Stephen Reinecke, Peter Graham e Robert W. Smith.

Lo scenario delle Grotte. Un fronte di alcune decine di metri in coltivazione, con blocchi appena squadrati ma non ancora estratti in uno dei periodi di massimo splendore di Populonia, nel IV secolo a.C, riportato in luce durante gli scavi a cavallo tra il ’97 e il ’98. Gli ultimi blocchi, squadrati ma non staccati dalla montagna, sembrano ancora aspettare i cavatori di venticinque secoli fa. Sul fronte opposto, il vero gioiello, una parete di roccia panchina con due piani di sepolture, a camera ipogea, scavate in età ellenistica. Di tutte le sue tombe saccheggiate dai tombaroli che non esitarono a scavare un tunnel nella roccia per poterle raggiungere, se ne salvò solo una, la più bassa, dove vennero trovate le ceneri di una donna patrizia con tutto il suo corredo funebre in gioielli e suppellettili, oggi visibili al Museo archeologico del territorio di Populonia, a Piombino.

Il programma. “The King Across the Water” di Bruce Frazer, “Pilatus, Mountain of Dragons” di Stephen Reinecke, “Windows of the World” di Peter Graham, “Sedona” di Stephen Reinecke, “Symphony n. 2, The Odyssey” di Robert W. Smith e “Momenti del West” di Ennio Morricone.

Dove e quando: Martedì 25 luglio alle ore 21 concerto “Windows of the world” dell’orchestra armonica belga Niko. Ritrovo alle ore 20,15 presso il centro visite del Parco archeologico di Baratti e Populonia. Ingresso 7 euro gli adulti, 5 euro ragazzi fino a 14 anni d’età. Informazioni allo 0565226445.


PIOMBINO: MUSICA CLASSICA AL CHIOSTRO SANT’ANTIMO

Parte il 26 luglio la serie degli otto concerti di musica classica e moderna, a ingresso gratuito, che proseguiranno per tutto il mese di agosto nel chiostro di Sant’Antimo. A inaugurare il programma alle 21,30 sarà il duo Maurizio Morganti al clarinetto e Alessandro Gagliardi al pianoforte. Il programma propone brani di Debussy, Poulenc, Rossini, Milhaud, Bartòk, Piazzolla.

Il secondo appuntamento, in collaborazione con gli Amici della Lirica, sarà mercoledì 2 agosto con il “Trio Maurice”, formato da Livio Salvatore Troiano al violino, Gianluca Muzzolon al violoncello e Alberto Carnevale Ricci al pianoforte con musiche di Shostakovich e Ravel.
Mercoledì 9 agosto si esibiranno i vincitori del concorso “Riviera Etrusca”, sezione canto lirico e sezioni giovani pianisti, con Eun Young Hong, soprano coreana, i giovani pianisti allievi della professoressa Laura Palmieri: Giorgia Bonizzato, Edoardo Isolani, Margherita Santi, Claudia Pallaver e la piombinese Ilaria Guarnaccia allieva di Alessandro Gagliardi.

Si continua mercoledì 16 con il pianista pluripremiato Mario Spinnicchia, che presenterà due sonate del primo Beethoven e due brani di Piazzolla e Ginastera.
Musiche di Beethoven, Chopin e Liszt sabato 19 agosto con la pianista Sun Hee You, vincitrice al concorso “Riviera Etrusca 2006”. Mercoledì 23 agosto, (programma da definire) si prevede l’esecuzione del vincitore assoluto del concorso “Rovere d’oro” 2006 mentre domenica 27 si esibirà il duo chitarristico formato Alirio Diaz e da Luciano Lombardi con musiche di Mertz, Villa-Lobos, Rodrigo, Castelnuovo-Tedesco.
La rassegna si concluderà mercoledì 30 con il concerto finale degli allievi dei Master Classes estivi.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 25.7.2006. Registrato sotto cronaca. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    39 mesi, 0 giorni, 11 ore, 34 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it