NOTIZIE DALLA VAL DI CORNIA DEL 24 GIUGNO 2006

Vediamo insieme le notizie di oggi dalla Val di Cornia.
Premi su: Leggi Tutto…

VENTURINA: FINE D’ANNO ALLA SCUOLA BOLDRINI

Alla scuola dell’infanzia Boldrini di Venturina si è concluso l’anno scolastico con lo spettacolo teatrale al centro Agape realizzato da tutti i bambini domenica 11 giugno, titolo: “il viaggio di Sassolino e Sassolina” scritto dagli insegnanti.

La storia racconta di due piccoli sassi che hanno viaggiato partendo da un acquario, nel lago, nel fiume e infine al mare incontrando i vari abitanti e soffermandosi nei diversi habitat, così hanno interagito con i bambini conducendoli alla scoperta dell’elemento Acqua. “Il viaggio dei due sassolini è stato lo sfondo integratore del nostro progetto educativo-didattico che si è svolto sul tema dell’acqua – spiegano le insegnanti – in tutto l’anno abbiamo toccato tutte le aree di esperienza per i 3 -4- 5 anni , ci sono state varie uscite didattiche: ai laghetti del Cigri, al fiume Cornia e infine al mare alla Sterpaia dove si è svolta una gara di castelli di sabbia”. Tutte la attività per le insegnanti hanno contribuito a dare un anno proficuo, punteggiato di molte feste con i genitori, e in ultimo la festa dedicata ai nonni, il 13 giugno, giorno di Sant’Antonio. Molti sono stati i progetti elaborati, anche con la A.S.L con le scuole Altobelli e Marconi come continuità didattica.

Mercoledì 14 giugno è stato dedicato ai bambini di 5 anni che a settembre frequenteranno la scuola primaria: si è svolta la festa del congedo. I bambini hanno sostenuto la prova di musica e d’inglese dopodiché hanno giocato alla caccia al tesoro insieme ai genitori. Il gruppo è rimasto insieme anche per la cena al centro Agape, dove al termine della serata sono stati consegnati i Dvd ricordo con i filmati e le immagini più belle di tutto l’anno.

Ecco i bambini che quest’anno usciranno dalla scuola:
Giacomo Accardi, Teresa Bettini, Francesco Bertini, Marco Ciaponi, Leonardo Carletti, Christian Fanelli, Gabriel Fanelli, Sarah Galluzzi, Chiara Linari, Matteo Olivoni, Alessandro Pedone, Elia Pancotto, Cristina Ranieri, Niccolò Ranieri, Riccardo Rossi, Filippo Salvini, Matteo Scavo, Andrea Spanu, Leonardo Staccioli, Lorenzo Ticciati.

Per chiudere in dolcezza l’anno scolastico, il 30 giugno, ultimo giorno di scuola, bambini e insegnanti andranno a gustarsi un gelato nel centro di Venturina.


ASSEMBLEA DELL’ASSOCIAZIONE SPORTIVA VENTURINA

La Commissione, nominata dall’assemblea degli sportivi dell’Associazione Sportiva Venturina, ha concluso i suoi lavori ed è, ora, in grado di convocare una nuova Assemblea per comunicare le determinazioni alle quali è giunta e le prospettive che si aprono per il futuro della attività calcistica a Venturina.

Pertanto, tutti gli sportivi sono invitati a partecipare all’ Assemblea che si svolgerà martedì 28 giugno 2006, alle ore 21, nella Saletta della Delegazione Comunale di Venturina.


LUNEDI’ CONVEGNO SUL PIANO STRUTTURALE

S’intitola “Piano strutturale: la proposta, la discussione”, l’incontro fissato per lunedì 26 giugno, alle ore 21, all’hotel Phalesia. E’ il primo dei tre appuntamenti programmati sul territorio per la presentazione della programmazione urbanistica dei Comuni di Campiglia M.ma, Piombino e Suvereto.

Partecipano il Presidente del Circondario e sindaco del Comune di Piombino Gianni Anselmi, i sindaci degli altri Comuni della Val di Cornia, il consulente scientifico del piano strutturale architetto Vezio De Lucia, i componenti dell’Ufficio Urbanistica Comprensoriale.

L’incontro permetterà di divulgare diffusamente sul territorio la pianificazione urbanistica dei Comuni di Campiglia M.ma, Piombino e Suvereto dei prossimi anni, incentrata sulla qualità del tessuto urbano e soprattutto dei centri storici, della logistica, della grande industria compatibile con il territorio, la qualità delle produzioni agricole. Come avvenuto nei mesi scorsi, in occasione della presentazione del documento d’avvio del piano strutturale prima e dei documenti del quadro conoscitivo dopo, questo appuntamento è stato organizzato per permettere a tutti i cittadini della Val di Cornia, di conoscere da vicino la proposta urbanistica elaborata dall’Ufficio Urbanistica Comprensoriale insieme ai consulenti esterni.

ROMANO GUANTINI ESPONE A CAMPIGLIA MARITTIMA

S’inaugura sabato 24 giugno alle 18.00 alla galleria Artecontemporanea di Giovanna Maria Vanni a Campiglia Marittima una personale di Romano Guantini (curatore Mauro Pantani per ilCentro culturale Amicizia nel Mondo e patrocinio del Comune di Campiglia M.ma). La nota critica in occasione del vernissage è stata affidata al professor Pablo Gorini.

Occasione da non perdere perché non si concede frequentemente al pubblico questo straordinario artista nato settantatré anni fa a Portoferraio (Isola d’Elba) e trasferito a Piombino nel 1945. Qui, fin dai primi anni ’50 prende contatto con altri maestri che per interessi artistici frequentano il mondo della fabbrica e invitano Guantini ad un sodalizio dal quale egli rimarrà fuori, preferendo la sua residenza e l’autoformazione, sempre guardingo verso ogni percorso che possa allontanarlo da un sincero spirito di dissacrante critico della realtà. Oltre alla pittura si dedica all’incisione, al disegno alla grafica e, negli anni ’80 mette a punto la penna a sfera come nuovo mezzo espressivo che colpirà profondamente anche lo storico dell’arte Antonio Natali. Proprio l’attuale direttore degli Uffizi, nel 1992 gli dedica un articolo sulla rivista “Artista”.

I suoi disegni e incisioni sono stati acquistati anni or sono dalla Galleria degli Uffizi con la finalità di “arricchire il panorama dell’arte figurativa italiana del ‘900”. Dietro la produzione di Guantini c’è tutta la storia dell’arte e ci sono una straordinaria sapienza tecnica e una possente tensione sperimentatrice.

Una personalità, quella di Guantini, spesso caratterizzata, anche nel quotidiano, dall’irrequietezza e l’asperità derivante dal voler far arte “senza mai scendere a compromessi con la mia coscienza” come afferma, una coscienza comunicata attraverso un filo rosso coerente e indelebile che Antonio Natali, nel 1992, individuava in quegli “attacchi portati contro gl’integralismi ideologici”.
La mostra è stata presentata in anteprima alla stampa con una conferenza organizzata dal Comune di Campiglia Marittima nei locali del ristorante Il Canovaccio, gentilmente concessi dal titolare Davide D’Onofrio. Erano presenti l’artista, il curatore, il vicesindaco Alvaro Mastroleo e in rappresentanza della signora Vanni della galleria, l’amico scrittore Arietto Martelli.

La mostra di Campiglia, nella Galleria Artecontemporanea in piazza del Mercato, con vernice sabato 24 giugno alle 18.00, proseguirà fino al 2 luglio. Orario feriali: ore 18.00-23.00. Festivi: ore 10.00-12.00 e 18.00-23.00. Informazioni: 3807353191.


POSTA DI SAN VINCENZO: SI ALLUNGA L’ORARIO DI APERTURA.

Dal 1 luglio al 31 agosto la posta di San Vincenzo aumenta l’orario di apertura al pubblico.

A deciderlo la direzione locale dell’ufficio, visto la crescita dei clienti che ogni anno si registra in estate. Questi i nuovi orari di apertura dell’ufficio di via Biserno: lunedì, martedì e giovedì 8.15-13.30, mercoledì e venerdì 8.15-19, sabato 8.15-12.30.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 24.6.2006. Registrato sotto cronaca. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    39 mesi, 30 giorni, 16 ore, 11 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it