PIOMBINO: IL 23-06 SCADE IL BANDO PER IL SERVIZIO CIVILE

Scade il 23 giugno il bando per il servizio civile e ci sono ancora posti liberi, 2 all’ARCI e 1 alla Pubblica Assistenza, per poter fare un anno di servizio retribuito con 433,80 euro al mese per 12 mesi.

Per quanto riguarda il bando per fare il servizio civile presso l’ARCI Nuova Associazione di Piombino (LI): Quattro i posti disponibili per il progetto «Animiamo il Circolo» ed un posto per il progetto «C.O.I. MIGRANTI – Consulenza Orientamento Informazione, legale lavorativa e alloggiativi, per migranti».

La Pubblica assistenza di Piombino invece ha aderito ai progetti realizzati a livello regionale tramite A.n.p.as., chiamati “Insieme per la Toscana” (4 posti) e “La storia siamo noi” (un posto), che prevedono l’affiancamento al personale volontario e dipendente già presente in associazione, per far sì che, al termine del percorso formativo, il volontario possa essere in grado di intraprendere tutte le tipologie di interventi previste come centralinista, barelliere, soccorritore di livello avanzato, accompagnatore servizi sociali. Info 0565225150.

Possono partecipare alla selezione i cittadini italiani, senza distinzione di sesso, che alla data di scadenza del bando abbiano compiuto il 18º e non superato il 28º anno di età. Scadenza per la presentazione delle domande, il 23 giugno 2006. La durata del servizio è di 12 mesi, per 25 ore settimanali. Il periodo civile prestato è riconosciuto utile, su richiesta dell’interessato, ai fini del diritto all’assicurazione generale obbligatoria per l’invalidità, la vecchiaia ed i superstiti, con il modello di copertura previdenziale figurativa. Ai volontari in servizio civile spetta un assegno mensile lordo di 433,80 euro. Al termine del servizio verrà rilasciato dall’ufficio un attestato di espletamento del servizio civile volontario. Tra i vantaggi anche un anno di formazione attiva.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 22.6.2006. Registrato sotto sociale. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    38 mesi, 22 giorni, 21 ore, 20 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it