PIOMBINO: SPORT E DISABILI CONNUBIO VINCENTE

Regate, moto e biciclette. Sono molte le iniziative organizzate nei prossimi giorni dalle associazioni “Vela Insieme” e “La Provvidenza” insieme ad Asl6 e comune di Piombino, assessorati allo sport e alle politiche sociali, per promuovere lo sport e il gioco tra i disabili.

Si inizia domenica 14 maggio con la terza edizione di “Moto a gonfie vele” a Marina di Salivoli. Partner di questa iniziativa Moto Guzzi Club, Bmw Motorrad, Yacht Club Marina di Salivoli e cooperativa L’Ormeggio.

A partire dalle 9,30, al porto turistico di Salivoli, si svolgerà una regata a cui seguiranno prove di abilità e giochi motociclistici per tutti i centauri partecipanti, valide per l’assegnazione del trofeo “Moto a gonfie vele”. La manifestazione potrà essere seguita anche dal mare, grazie al sostegno di armatori sensibili all’iniziativa che hanno dato la propria adesione.

“La nostra associazione propone queste iniziative da circa dieci anni – dice il presidente di “Vela Insieme” Bruno Brunone – Con Piombino il rapporto è stato sempre molto positivo proprio perché l’Asl locale è stata la prima a sposare il concetto di integrazione che sottende tutte le nostre iniziative, supportandoci con grande convinzione. Sulle barche, infatti, ci saranno ragazzi disabili ma anche ragazzi non disabili delle scuole superiori, proprio per agevolare l’integrazione tra diversi. La barca rappresenta una barriera architettonica di per sé. Superare insieme le difficoltà è una cosa molto importante.”

Insieme a “Moto a gonfie vele” dal 22 al 26 maggio si ripeterà inoltre anche quest’anno la settimana della pedalata, organizzata dall’associazione “La Provvidenza” nel parco della Sterpaia.
Premi su: Leggi Tutto…

Un importante momento di socializzazione, aperto a tutti i centri della Val di Cornia, che vede l’adesione di molte associazioni locali come il Carsal, L’Ancora di Venturina, CST, Spazio H di Piombino e di Venturina. A ogni gruppo partecipante verrà rilasciato un attestato di partecipazione; un premio particolare sarà assegnato a chi si contraddistingue per l’impegno nel portare a compimento il percorso stabilito.
La Provvidenza metterà a disposizione 16 biciclette, di cui 6 a quattro ruote e altre 2 a tre ruote. E’ possibile partecipare anche con il proprio mezzo.

“L’anno scorso abbiamo avuto l’adesione di oltre 60 persone – spiega Giovanni Basso dell’associazione “La Provvidenza” – ed è stato un momento molto importante per questi ragazzi, che vengono sollecitati ad accrescere la loro autostima, a stare insieme agli altri, a stare in mezzo alla natura. Per questo ringraziamo anche la società Parchi che tutti gli anni collabora mettendo a disposizione l’area.”

Da lunedì 22 a venerdì 26 maggio, dunque, il programma delle giornate prevede l’arrivo al parco della Sterpaia intorno alle 9,30, la passeggiata ecologica nel bosco con le biciclette, una colazione a metà mattinata, il rientro alle strutture intorno alle 12. Venerdì 26 maggio, ultimo giorno, è previsto anche il pranzo offerto dall’associazione alle 12,30, la premiazione intorno alle 15 e la conclusione della manifestazione.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 14.5.2006. Registrato sotto sport. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    38 mesi, 18 giorni, 12 ore, 48 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it