NOTIZIE BREVI DALLA VAL DI CORNIA DEL 4 MAGGIO 2006

Vediamo insieme le brevi di oggi dalla Val di Cornia.
Premi su: Leggi Tutto…

CAMPIGLIA: «MISTER G» AL TEATRO CONCORDI

Sabato 6 maggio 2006 alle ore 21,15 presso il Teatro dei Concordi di Campiglia Marittima va in scena “Mister G”. Lo spettacolo è un tributo all’opera ed alla musica di uno dei maestri della musica d’autore italiana: Giorgio Gaber.

La particolarità dello spettacolo proposto è quella di fornire uno spaccato del “teatro-canzone” di Gaber ma, soprattutto, essere riusciti ad omaggiarlo con uno studio attento e professionale della mimica e dei recitativi propri del grande Giorgio. In palcoscenico gli autori ed interpreti che sono “Tito” Capaccioni, chitarrista e cantante di scuola blues, e Vincenzo Levante, attore professionista e cantante per diletto partecipando anche al “Laboratorio dello spettacolo” di Follonica.

Fra i brani proposti in scaletta, i più famosi di questo incredibile cantautore come: Shampoo, Barbera e champagne, Il dilemma, Far finta di essere sani, e tanti altri.
Per informazioni, prenotazioni e acquisto dei biglietti rivolgersi al botteghino del Teatro dei Concordi (tel. 0565-837028) oggi dalle ore 9.30 alle ore 12.30 e domani dalle ore 17.30.


PIOMBINO: CONFERENZA SULL’ALIMENTAZIONE NELLA PREISTORIA

Venerdì 5 maggio 2006 alle ore 17,15 presso la biblioteca civica Salesiana di Piombino, la professoressa Renata Grifoni, del dipartimento di scienze archeologiche dell’Università di Pisa, terrà una conferenza sul tema; “L’alimentazione nella preistoria”.

La professoressa Grifoni ha al suo attivo la direzione di numerose campagne di scavo ed è autrice di molte pubblicazioni scientifiche realtive soprattutto a complessi e problematiche del Neolitico e dell’età del rame. Nell’occasione avrà luogo la presentazione del volume 21A/2004-2005 della rivista “Rassegna di archeologia”, curata dall’Associazione archeologica piombinese e pubblicata dalle edizioni All’Insegna del Giglio. Il presente numero della “Rassegna” ha carattere monografico ed è interamente dedicato alla necropoli del “bronzo finale” di Villa del Barone. L’iniziativa è organizzata dall’Associazione archeologica piombinese, con il patrocinio dell’assessorato alla cultura e beni culturali del Comune di Piombino.


PIOMBINO: NOTTI GALILEIANE ALL’OSSERVATORIO

Venerdì 5 maggio, alle ore 21:30 , l’Associazione Astrofili Piombino organizza, nell’ambito delle “Notti Galileiane” – in collaborazione con la UAI – Unione Astrofili Italiani – una serata dedicata all’osservazione della volta celeste di primavera.

Nel corso della serata lo storico di aerospazio Alessandro Dondoli terrà la conferenza “Storia e Tecnica della missilistica spaziale dalle orgini all’esporazione del cosmo”, un percorso di immagini dai pionieri della progettazione , tra i quali l’italiano Luigi Gussalli, all’invenzione costruzione ed evoluzione dei principali vettori spaziali, fino al lancio dei primi satelliti artificiali.
L’appuntamento è presso l’osservatorio Astronomico Punta Falcone a Piombino. Per informazioni contattare: 320 4126725 oppure inviare una mail all’indirizzo: visite@astropiombino.org


PIOMBINO: DUE MAXI RISSE IN CENTRO IN UNA SETTIMANA

Il segretario dell’UDC di Piombino Luigi Coppola vuole aprire una discussione sui fatti recenti di violenza che si sono tenuti in centro a Piombino in questa prima settimana di maggio 2006.

«L’ ultimo episodio di violenza urbana a Piombino è l’ennesimo campanello d’allarme di un malessere generale che minaccia anche la nostra città. E’ già da qualche anno – continua Coppola – che fenomeni di questo genere si verificano periodicamente ed oramai i cittadini soprattutto quelli non più giovani, incominciano ad avere timore e chiedono una maggiore sicurezza. Purtroppo spesso i protagonisti sono ragazzini minorenni senza apparenti problemi particolari, che sviluppano una strana forma di accettazione della violenza come strumento di dialogo ed in un contrasto culturale con il concetto di rispetto della legalità.

Inoltre l’irriverenza nei confronti delle forze dell’ordine è palese e spesso si ripercuote in vere e proprie manifestazioni di sfida senza rispetto per la loro funzione.
La situazione non è allarmante come da altre parti, però sicuramente da non sottovalutare, è importante che si rifletta su quello che sta accadendo e su eventuali strumenti d’intervento.
Riteniamo che la figura del poliziotto di quartiere sia importante come punto di riferimento per garantire una maggiore tranquillità e soprattutto come strumento educativo attraverso il contatto diretto e continuo nel rapporto con quella parte dei giovani, che non riconosce alle forze dell’ ordine il loro servizio in difesa dei cittadini. Un percorso propedeutico che coinvolga la scuola, le istituzioni, i tutori dell’ordine pubblico e le famiglie, con l’obbiettivo di sviluppare una coscienza sensibile al rispetto reciproco ed alla legalità.

Affinché tutto ciò sia possibile – conclude Coppola – è fondamentale prioritariamente a nostro avviso, che la società civile e le istituzioni riconoscano sempre il principio di legittimità dell’operato delle forze di polizia nell’ esplicazione delle loro funzioni. Il rispetto della legalità ed il rispetto nei confronti delle forze dell’ordine sono per noi imprescindibilmente accomunati, se viene a mancare l’uno o l’altro si determinano forme di squilibrio nocive per la società.


PARCHI VAL DI CORNIA PRESENTANO IL MUSEO DA TOCCARE

Scoprire l’archeologia con giochi e d esperimenti. S’intitola “Il museo da toccare”, l’iniziativa nell’ambito della rassegna “Amico museo”, in calendario sabato 6 maggio dalle ore 15 alle ore 19 presso il Museo archeologico del territorio di Populonia, a Piombino in piazza della Cittadella. Un viaggio insolito, a misura di bambino ma adatto anche ai genitori, per sperimentare con giochi e simulazioni il lavoro dell’archeologo.

Inoltre, per il programma del “Maggio campigliese”, sabato alle ore 15 nel Parco archeominerario di San Silvestro “L’oro del Temperino”, passeggiata guidata per riconoscere e raccogliere i minerali, con prenotazione obbligatoria entro il giorno precedente. Per informazioni e prenotazioni 0565226445.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 4.5.2006. Registrato sotto cronaca. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    16 mesi, 16 giorni, 11 ore, 19 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it