NOTIZIE BREVI DALLA VAL DI CORNIA DEL 21 APRILE

Vediamo insieme le brevi di oggi dalla Val di Cornia.
Premi su: Leggi Tutto…

PIOMBINO: PRESENTAZIONE-DIBATTITO SULLE FOIBE

Mercoledì 26 aprile, alle ore 17.30, presso la sala della Circoscrizione Porta a Terra-Desco, via Cellini, 9 a Piombino, si terrà la presentazione del libro “Operazione foibe. Tra storia e mito” di Claudia Cernigoi edito dalla casa editrice Kappa Vu di Udine.

L’incontro si svolgerà alla presenza di Alessandra Kersevan, storica ed editrice del libro, e sarà condotto dalla giornalista Rita Nannelli. Proiezione di filmati, lettura di alcune delle pagine più significative del libro, colloquio con l’editrice e dibattito con il pubblico: questi gli ingredienti di un pomeriggio di approfondimento “critico” su uno dei capitoli meno conosciuti e più controversi della storia italiana dal dopoguerra a oggi, quello appunto delle “presunte” esecuzioni sommarie degli italiani che sarebbero state operate dai partigiani jugoslavi dopo la liberazione di Trieste e Gorizia e della regione istriana.

Un tentativo di contribuire alla ricerca della “verità” storica, grazie ad un libro ben documentato che si avvale di fonti dirette o d’archivio e di indagini giudiziarie, che si confronta a viso aperto con le ricerche storiografiche più recenti.
L’incontro è organizzato dalla sezione “Suoni & immagini” dell’ARCI di Piombino, dalla libreria “La Bancarella”, dalla sezione locale dell’ANPI, con il contributo del Liceo “Carducci” di Piombino, della Circoscrizione Porta a Terra-Desco e il patrocinio dell’Assessorato alle Politiche
Culturali del Comune di Piombino”.


PIOMBINO: «SAPORI DI PRIMAVERA» IN VIA CELLINI

Si terrà sabato 22 e domenica 23 aprile 2006, la manifestazione “SAPORI DI PRIMAVERA”, organizzata dall’Assessorato al turismo, Circoscrizione Porta, comitato di strada e le organizzazioni di categoria.

L’iniziativa è squisitamente enogastronomia, con prodotti anche molto particolari e mai visti a Piombino, come la birra alla castagna e altre specialità molto gustose che vale la pena di vedere, oltre al cioccolato, vini e olii biologici, e l’immancabile vino speziato.

Partecipano sia banchi locali, sia produttori da tutta la Toscana e un banco di cannoli siciliani creati direttamente sul posto, come farà il formaggiaio con il formaggio. I banchi apriranno, sia sabato che domenica, dalle 10 del mattino fino alle 20 in via Cellini (zona Circoscrizione).

CONCERTI, DIBATTITI E APPROFONDIMENTI PER LA FESTA DELLA LIBERAZIONE 2006

Un programma di iniziative importante, quello previsto per celebrare la Festa della Liberazione di quest’anno. Inaugurando una partnership significativa con Unicoop Tirreno, l’amministrazione comunale propone dal 22 al 25 aprile diverse occasioni di incontro e di riflessione con i giovani e momenti di festa aperti a tutta la città, che accompagnano il momento celebrativo vero e proprio.

Si inizia quindi sabato 22 aprile alle ore 11,30 al Centro Pegaso di via Piave con un incontro con gli studenti delle quinte classi delle scuole medie superiori per la consegna del libro “Lettere dei condannati a morte della Resistenza Italiana”.
Nell’occasione sarà proposta un’iniziativa teatral musicale “La Resistenza, Note e Parole”, con letture sceniche delle lettere dei condannati a morte da parte di Fabio Carraresi, voce recitante, accompagnato da Alessandro Lucherini al pianoforte e Vincenzo Doni alla fisarmonica.

Lunedì 24 aprile alle 17,00 in sala consiliare, sarà presentato l’ultimo libro del senatore Giorgio Napolitano, “Dal PCI al socialismo europeo”, Laterza editore. Napolitano, presente all’iniziativa, verrà intervistato per l’occasione dal direttore del quotidiano “Il Tirreno” Bruno Manfellotto. Partecipano il sindaco Gianni Anselmi e il presidente dell’Unicoop Tirreno Marco Lami.

Giorgio Napolitano sarà presente anche alla cerimonia ufficiale della festa, che si svolgerà la mattina del 25 aprile al Rivellino alle ore 10,30, seguita alle 11,45 dal tradizionale corteo per le vie della città accompagnato dalla banda cittadina e dalle associazioni e , alle 12,15, dalla deposizione della corona ai Caduti per la libertà in piazza della Costituzione.

Il momento di festa, che rappresenta un’assoluta novità, è previsto invece il pomeriggio del 25 aprile con il concerto gratuito degli Stadio in piazza Verdi alle ore 17,00.


VENTURINA: INCONTRO CON LO SCRITTORE SPAGNOLO OSCAR ESQUIVIAS

Il prossimo 24 aprile alle ore 17.00 si svolgerà presso la Scuola Media (Via Torino, 21) di Piombino un incontro con lo scrittore spagnolo Oscar Esquivias.

L’iniziativa promossa dal Centro Territoriale Permanente è rivolta non soltanto agli allievi di lingua spagnola che hanno partecipato al corso ma anche a tutte le persone interessate al panorama letterario spagnolo attuale.
Oscar Esquivias, autore d’opere come “Inquitud en el paraiso” è premio della Critica di Castilla Leon 2006 e fra le sue numerose onorificenze segnaliamo il premio “Lettere giovanili de Castilla y León” negli anni 1990, 1995 y 1997, premio “Arte Giovane” Madrid 1999.
Attualmente risiede a Roma, nell’Accademia de Spagna, dove scrive un romanzo grazie alla borsa di studio ‘Valle Inclán’ de creazione letteraria del Ministero degli Esteri Spagnolo.

L’incontro, che si svolgerà in lingua spagnola, vuole anche festeggiare il 24 aprile, giorno internazionale del libro proclamato dalla UNESCO in commemorazione della morte, proprio in quella data del 1616 ma secondo due diversi calendari, di due grandi geni della letteratura universale: Miguel de Cervantes (calendario gregoriano ) e William Shakespeare (calendario Giuliano).
Per ulteriori informazioni contattare la segreteria del CTP presso la scuola media in Via Torino, 21 a Piombino,– tel. 0565/222395.


PIOMBINO: AL VIA LA 7° EDIZIONE DEL CONCORSO RIVIERA ETRUSCA

Da venerdì 21 a domenica 30 aprile il castello di Piombino ospiterà la 7^ edizione del concorso “Riviera Etrusca”, organizzato dall’associazione culturale “Etruria classica” con il patrocinio e il contributo della Provincia di Livorno, del Comune di Piombino (assessorati al turismo e alle politiche culturali) e quest’anno per la prima volta anche della Regione Toscana.

Ai vincitori del concorso sono riservati premi in denaro con borse di studio, esibizioni in concerti di prestigio, una chitarra “Giannini” per la sezione chitarra, e, per il vincitore del premio speciale “Benedetta Mastrandrea”, un violino “Grozen” del 1929 del valore di alcune migliaia di euro. Per la prima volta quest’anno il maestro liutaio Benedetta Mastrandrea allestirà al castello uno stand con la riproduzione di un laboratorio di liutaio. Domenica 30 aprile, giornata conclusiva del concorso, concerto finale dei vincitori assoluti del concorso con votazione da parte del pubblico, chiamato ad esprimere un parere sulla perfomance migliore.

Per informazioni è possibile fare riferimento alla segreteria della associazione culturale “Etruria classica”, telefono 0565-224084 o agli uffici comunali dei settori Cultura (0565-63296) e Beni culturali (0565-63304).

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 21.4.2006. Registrato sotto cronaca. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    16 mesi, 14 giorni, 11 ore, 15 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it