NOTIZIE BREVI DALLA VAL DI CORNIA DEL 29 MARZO 2006

Vediamo insieme le notizie brevi di oggi dalla Val di Cornia
Premi su: Leggi Tutto…

SAN VINCENZO: BORSE DI STUDIO E AGEVOLAZIONI SOCIALI

Scade venerdì 31 marzo il bando per richiedere al Comune un contributo per le seguenti spese: tariffa rifiuti 2005, acqua potabile 2004, luce, telefono, gas anno 2005, spese mediche e farmaceutiche anno 2005. Si apre invece un nuovo bando per aiutare le famiglie a sostenere le spese scolastiche.

Il Comune ha, infatti, pubblicato il bando per l’assegnazione di circa 12.000 euro di contributi per i ragazzi che frequentano la scuola elementare e media a San Vincenzo e appartengono a un nucleo familiare con una Situazione Economica Equivalente, la cosiddetta ISEE, non superiore ai 17.721, 56 euro. Ogni ragazzo può richiedere la borsa di studio per acquistare libri e materiali didattici in generale, per la mensa e per il trasporto scolastico e potrà ricevere un contributo massimo di 300 euro. I moduli per fare domanda sono disponibili presso l’Ufficio Scuola e l’URP del Comune e presso l’Ufficio del Servizio Sociale ASL di San Vincenzo.

Le domande dovranno essere presentate entro il 28 aprile 2006 all’Ufficio protocollo del Comune, dal lunedì al venerdì, ore 10-13, lunedì mercoledì anche il pomeriggio dalle 16 alle 18 o alla Segreteria della Scuola, dal lunedì al venerdì ore 10.30-17.30. Per informazioni: Ufficio Sicurezza sociale 0565 707232 e Ufficio Relazioni con il Pubblico 0565 707206/243.


PIOMBINO: I RISULTATI DELL’INCONTRO CON IL SENATORE TURCI

Sabato 25 marzo presso il Ristorante “Terre Rosse” si e’ tenuta un incontro de La Rosa nel Pugno con la partecipazione oltre ai candidati locali alle prossime elezioni politiche, del Senatore Lanfranco Turci ex-DS ora passato nelle file del partito di Boselli e della Bonino.

Nel suo discorso il Senatore Turci ha voluto porre l’accento su quelli che sono i punti fondamentali su cui la Rosa nel Pugno punta una volta al governo, ed in primo luogo sulla laicità dello stato , intesa come “LIBERTA’ in tutti i campi dell’attività umana, non e’ anticattolicesimo e’ voler affermare uno Stato che da ad ognuno uguali opportunità soprattutto in campo religioso” aggiunge inoltre sempre sull’argomento: “sotto questo cielo la minaccia viene solo da misure coercitive in cui si impone la tentazione dell’infallibilità e più conosciamo le modalità di scelta da parte di tutti noi più dobbiamo sviluppare e condividere sistemi di governo e forme di leggi che non siano ostaggio di idoli scolpiti nelle nostre sesse paure e che quindi sappiano aprirsi verso nuove scoperte scientifiche, verso forme di convivenza alternative al matrimonio, verso una società che muta sempre più velocemente e che soprattutto in Italia e sempre un passo indietro, e’ per questo che sono passato alla Rosa nel Pugno, perché mi sono accorto che i DS sono diventati un partito, che soprattutto sui grandi temi dei diritti civili, sono sempre un passo indietro, dove c’e’ qualcuno che ha sempre ragione e molti che hanno sempre torto. E’ grazie alla Rosa nel Pugno se in Italia la parola LIBERTA’ ha un significato”.


SAN VINCENZO: 5 APRILE FESTA DEL PATRONO

Il 5 aprile è San Vincenzo. La Banda cittadina festeggia il patrono con due concerti. Il primo, un concerto Gospel, sabato 1 aprile presso la Chiesa di San Vincenzo Ferreri.

Sarà un concerto Gospel ad aprire i festeggiamenti del patrono di San Vincenzo, che cade il 5 aprile. Sabato 1 aprile alle ore 21 all’interno della chiesa madre del paese, la Chiesa di San Vincenzo Ferreri, Il coro Gospel della Premiata Filarmonica “G. Verdi” di San Vincenzo si esibirà insieme al coro Gospel di Carpi, The Fait Gospel Choir, sotto la direzione del famoso Nehemiah Brown.

Sabato 8 aprile alle 21 sarà invece la volta dei canti popolari, interpretati dal coro “I Cantori Popolari” della Banda Cittadina, se diretti dal maestro Roger Malgradi. Questo secondo concerto si terrà nella sala esposizioni al piano terra del palazzo della cultura in piazza Mischi. Entrambe le iniziative si svolgono con il patrocinio del Comune di San Vincenzo.


TANTE BELLE COSE AL MERCATINO ARTIGIANALE DI VENTURINA

Il prossimo sabato 1 aprile ritorna a Venturina il mercatino dei prodotti tipici e artigianali.
L’idea, messa in moto dall’amministrazione Comunale e dalle associazioni di categoria, sta mettendo radici nelle strade comunali e nelle abitudini degli appassionati che hanno un’occasione “in più” di girovagare fra le bancarelle alla ricerca dell’oggetto o del prodotto tipico particolare, regalando tanta animazione a queste aree che diventano così le zone ideali per fare una passeggiata prima e dopo cena.

A Venturina, infatti, le bancarelle sono aperte al pubblico dalle 10.00 del mattino fino alle 22.00 di sera, mentre a Campiglia (dove il mercatino si svolgerà per il Lunedì dell’Angelo), aprono i battenti alle ore 9.00 per chiudere alle 20.00.

A dare la partenza a questi mercatini di primavera è stato quello del 4 marzo, per continuare questo sabato 1 aprile, già definitivamente immersi nella stagione dei fiori. L’iniziativa sarà replicata il sabato 15 aprile a Venturina e il 17 aprile, Lunedì dell’Angelo, nel centro Storico di Campiglia Marittima.


PIOMBINO: IL SENATORE MUGNAI A PIOMBINO

Sabato primo Aprile 2006 alle ore 17.30, presso la sede del Comitato Elettorale “Ministro A. Matteoli”, in Via Benvenuto Cellini n. 45-45a, il sen. Franco MUGNAI incontra i cittadini e gli elettori.

Il Comitato Elettorale coglie l’occasione per ricordare che la sede è aperta tutti i giorni e che è a disposizione dei cittadini per tutte le informazioni inerenti alle prossime elezioni.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 29.3.2006. Registrato sotto cronaca. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    16 mesi, 14 giorni, 10 ore, 40 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it