KEBAB, ARRIVA IL PANINO MULTIETNICO A PIOMBINO

Anche a Piombino arriva il Kebab, una specie di Panino molto saporito, con un take away di origine mussulmana (una specie di fast food multietnico), diventato in poco tempo un vero e proprio cult che attrae centinaia di estimatori. Lo potete trovare in città in Via della Repubblica, angolo Via Lombroso.

Il kebab è un piatto molto diffuso in nord Africa e in Medio Oriente, soprattutto in Grecia, tunisia e Turchia. Il nome denota un metodo particolare di cottura della carne (che può essere di molti tipi) infilzata in uno spiedo verticale e poi fatta a fettine sottili e messa dentro ad un cono di pane arabo (in Italia spesso sostituito dalla piadina e in Francia dalla baguette) insieme ad insalata, pomodori, cetrioli, peperoncini, cipolla e salse, piccanti e non. I condimenti usati per la carne variano da paese a paese ma grazie al metodo lentissimo di cottura essa acquista sempre uno speciale sapore e i grassi tendono a sciogliersi quasi del tutto.

Nelle grandi città del nord (Treviso in testa) e a Roma ci sono dai 40 ai 50 punti vendita di kebab, che è principalmente un cibo “da strada”, ma ormai in quasi ogni centro, anche medio-piccolo, si può gustare questa prelibatezza. Nella nostra città è stato aperto dal 5 novembre in pieno centro un take away di specialità mediorientali dove lo si può trovare. Questo nuovo fast food e giunto anche da noi in Val di Cornia ed è situato all’angolo tra Via della Repubblica e Via Lombroso a Piombino.

Da piatto povero ma nutriente, il kebab pare essersi trasformato in una una vera e propria moda, un piatto di culto da cui non si può prescindere, come anni fa capitò per la cucina cinese e poi per il sushi giapponese.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 4.11.2005. Registrato sotto Senza categoria. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    38 mesi, 28 giorni, 7 ore, 4 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it