INQUINAMENTO: DIMINUZIONE DEGLI IPA A PIOMBINO

Il comune di Piombino desidera informare i cittadini che gli ultimi dati Arpat rilevano un’ulteriore discesa della media annuale delle concentrazioni di idrocarburi policiclici aromatici per metro cubo di aria.

Il sindaco e l’assessore Luciano Francardi hanno ricevuto in questi giorni i dati che parlano di una media trascinata, aggiornata al 31 marzo 2005, pari al 6,5. Un’ulteriore diminuzione rispetto al 7,1 del 4 marzo e un netto miglioramento rispetto al 9,3 registrato al 30 settembre 2004. Un risultato da ricondurre, secondo l’assessore Francardi, alle azioni di miglioramento ambientale intraprese dall’azienda a seguito dell’ordinanza del 15 novembre scorso, nella quale si impegnava la Lucchini a effettuare la “filmatura” dei carbonili e la manutenzione della cokeria, con una maggiore attenzione alle perdite dei forni e alle modalità di marcia degli impianti.

Un moderato ottimismo su questo trend positivo viene espresso anche dal sindaco:
«Cominciano a vedersi gli effetti del nostro lavoro – dice – anche se questo non ci basta. Ci incoraggia solo a lavorare in questa direzione con una determinazione sempre maggiore. Anche per le polveri fini – continua il sindaco – che in questi giorni, a causa delle condizioni atmosferiche, hanno purtroppo superato nuovamente il limite, la media annuale è comunque in costante diminuzione e l’obiettivo è quello di raggiungere livelli sempre più accettabili per la vivibilità della città e dei quartieri a ridosso della fabbrica. Piombino in ogni caso non rientra tra le prime 15 città inquinate in Toscana».

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 8.5.2005. Registrato sotto Senza categoria. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    11 mesi, 19 giorni, 11 ore, 5 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it