PIOMBINO: 60° DI LIBERAZIONE, DIBATTITO IN PIAZZA

Oggi in piazza si parla di Resistenza e di libertà conquistata a duro prezzo. E’ una delle iniziative organizzate per ricordare il 25 aprile. Il presidente della Regione, Claudio Martini, sarà a Piombino per questa iniziativa pubblica, organizzata dal Comune nell’ambito dei festeggiamenti per il 60º della Liberazione.

Insieme a Martini, interverranno Bruno Manfellotto, direttore del Tirreno, il sindaco Gianni Anselmi e l’assessore alla cultura Ovidio Dell’Omodarme.
“Resistenza e Costituzione. Libertà, democrazia, diritti in un paese unito” è il titolo dell’incontro che si svolgerà all’aperto, in piazza Cappelletti, a partire dalle ore 15,30.

«E’ un’occasione importante per coinvolgere i cittadini in una riflessione sul significato della Resistenza e della Liberazione oggi – spiega il sindaco Anselmi – in rapporto ai valori che stanno alla base della nostra Costituzione e alle conseguenze che la nuova legge di revisione costituzionale, approvata recentemente dal Senato, potrebbe avere sull’ordinamento del nostro paese».

La mattina di Sabato alle 10.30 sarà intitolata la piazza del Parcheggio del Museo Archeologico di Piombino a Gualtiero Balestri militare piombinese caduto a Cefalonia.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 23.4.2005. Registrato sotto Senza categoria. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO MANCA AL TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON LA CEVITAL DI ISSAD REBRAB?

    Se non viene rescisso il contratto, o rinnovato l'accordo di programma, dal 1° luglio Rebrab non avrà più vincoli con lo Stato italiano, diventerà "Padrone" a tutti gli effetti, e potrà disporre delle sue società e del personale in queste assunto come meglio crederà. Questo avverrà
    3 mesi, 20 giorni, 21 ore, 10 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. P.I. 01409010491
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2015 CorriereEtrusco.it