CONCORSO MUSICALE «RIVIERA ETRUSCA» 6° EDIZIONE

Si svolgerà dal 9 al 17 aprile prossimi il Concorso nazionale di esecuzione musicale “Riviera Etrusca”. La manifestazione, organizzata dall’Associazione culturale “Etruria Classica“ con il patrocinio e contributo della Provincia di Livorno e Comune di Piombino, prevede giovani musicisti di tutta Italia in competizione tra loro per assicurarsi riconoscimenti e concerti premio; sono previste sezioni strumentali solistiche (archi – fiati – chitarra – fisarmonica e pianoforte), cameristiche (pianoforte a 4 mani – gruppi strumentali dal duo all’ottetto), orchestrali, corali (folk – madrigalistici – lirici), canto lirico (per voci maschili e femminili).

L’iniziativa, giunta alla 6° edizione, rappresenta ormai un importante e riconosciuto appuntamento primaverile nel panorama musicale italiano: lo dimostrano i numeri della manifestazione: 170 domande di partecipazione pervenute e oltre 260 giovani musicisti in gara provenienti da ogni regione italiana, numeri in costante crescita di anno in anno.
Di rilievo quantitativo anche la presenza di giovani residenti nel nostro territorio, occasione per loro di confronto con le più importanti scuole italiane di strumento e canto.

Significative le personalità in campo musicale chiamate nelle commissioni giudicatrici per stilare graduatorie di merito dei partecipanti e presiedute dai Maestri Carlo Carfagna, chitarrista, concertista, docente al Conservatorio “S. Cecilia” di Roma, Beatrice Antonioni, violinista, concertista, docente ai corsi di perfezionamento all’Accademia di “S. Cecilia” a Roma, Graziano Polidori, cantante lirico in carriera e docente di canto all’Istituto pareggiato “Mascagni” di Livorno, Federico Mondelci, sassofonista, direttore d’orchestra e concertista, Marcella Crudeli, pianista, concertista, già direttore del Conservatorio di Pescara e docente all’Ecole normale “A.Cortot” di Parigi.


Leggi Tutto…


Nel comitato d’onore della manifestazione, oltre significativi nomi del panorama musicale internazionale quali Marcello Abbado, già direttore del Conservatorio “Verdi” di Milano, Piero Farulli, direttore e docente della scuola di musica di Fiesole, Carla Giudici, già docente Conservatorio “S. Cecilia” di Roma, Cristiano Rossi, concertista e docente, Giuliano Silveri, direttore del Conservatorio di Perugia, anche i rappresentati politici della Provincia di Livorno Giorgio Kutufà, presidente, e Monica Giuntini, assessore alla cultura, e del Comune di Piombino, Gianni Anselmi, sindaco, Ovidio Dell’Omodarme, assessore alla cultura, Stefano Ferrini, assessore al turismo.
Il concorso si svolgerà nel periodo succitato presso la sala concerti del castello. La manifestazione terminerà domenica 17 aprile alle ore 17.00 con il concerto finale dei vincitori assoluti, alla presenza delle autorità, dei giurati e dei rappresentanti delle attività turistiche e commerciali della zona che hanno voluto dare il loro sostegno alla manifestazione.

In tale occasione il pubblico sarà a chiamato ad indicare, attraverso una preferenza, il migliore tra i vincitori che si esibiranno nel pomeriggio, determinando il vero vincitore assoluto di tutta la manifestazione.
Per eventuali informazioni si prega far riferimento alla segreteria della associazione culturale “Etruria classica” al numero 0565-224084 o agli uffici comunali della cultura (0565-63296) e beni culturali (0565-63304).

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 11.4.2005. Registrato sotto Senza categoria. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata quella di vero inizio della crisi economica di Piombino. Da allora sono passati solo
    5 mesi, 12 giorni, 1 ora, 38 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. P.I. 01409010491
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2015 CorriereEtrusco.it