DUE IMPORTANTI APPUNTAMENTI DAL LICEO CARDUCCI

«ATTRAVERSO ALICE» IL 22 GENNAIO AL CONCORDI

Il Laboratorio Teatrale del Liceo G. Carducci di Piombino, con la collaborazione del Teatro dell’Aglio, mette in scena Attraverso Alice, spettacolo liberamente tratto dall’opera di Lewis Carroll. L’appuntamento è per sabato 22 Gennaio alle ore 21.00 presso il Teatro dei Concordi a Campiglia M.Ma.

Questa rappresentazione era già stata proposta a fine anno scolastico 2003/2004 nell’Auditorium del Liceo G. Carducci e, dopo il grande successo ottenuto, verrà ripresentato con l’aggiunta di scenografie, disegno luci migliorato e piccole modifiche nel testo. Ogni due anni infatti (periodo del percorso formativo) la “compagnia” realizza uno spettacolo teatrale scelto dagli stessi attori, a cui lavorano nella seconda metà dell’anno scolastico.

La piéce è tratta dalla fusione di due testi di Lewis Carroll: Through the Looking-Glass and What Alice Found There e Alice’s Adventures in Wonderland. Il Laboratorio Teatrale ha giocato con alcune delle tematiche e delle immagini più suggestive di questi due libri, come i continui cambiamenti della fisionomia di Alice, i simpatici personaggi e l’assurda partita a scacchi, una delle scene letterarie più curiose e originali dell’ autore inglese.

_____________________________________


CORSO DI MUSICA ELETTRONICA AL LICEO

Il Liceo G. Carducci di Piombino ha organizzato il corso di musica elettronica “LOOPHONIA”, a cura di Gian Luca Becuzzi Maestro d’arte presso l’istituto d’Arte di Pisa e diplomato all’Accademia delle belle Arti di Firenze, autore e compositore di musica elettronica. Si tratta di una novità assoluta per l’esperienza piombinese, qualificata dalla presenza del musicista Becuzzi.

Il corso si articolerà in 6 lezioni, che si terrano all’interno dei locali del Liceo con cadenza settiminale. La prima è prevista per il giorno 18 Gennaio alle ore 15.
Il corso si pone l’obiettivo di far conoscere la musica elettronica agli studenti attraverso le tappe fondamentali della sua genesi e approfondendo l’argomento con una lettura critica degli strumenti e delle modalità con cui viene realizzata.
In questo modo i ragazzi potranno capire l’importanza di questa forma d’arte, che spesso viene sottovalutata e ritenuta semplicisticamente qualcosa che serve solamente a far ballare. L’analisi di questo fenomeno si focalizzerà anche sul rapporto che esso ha con le nuove tecnologie e più in generale sull’influenza che ha sulla società odierna.

Mentre le prime cinque lezioni saranno teoriche, nell’ultima lezione si farà un esperimento che coinvolgerà direttamente gli studenti partecipanti, con i quali si tenterà di produrre un brano musicale. Oltre agli studenti del Liceo, per i quali la frequenza dà diritto a credito formativo, il corso è aperto anche ai ragazzi degli altri istituti scolastici del circondario.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 18.1.2005. Registrato sotto Senza categoria. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata quella di vero inizio della crisi economica di Piombino. Da allora sono passati solo
    5 mesi, 11 giorni, 2 ore, 6 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. P.I. 01409010491
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2015 CorriereEtrusco.it