SAN VINCENZO: FESTA DELLA PROVENZA AL SANTA COSTANZA

Dal 10 al 12 settembre San Vincenzo festeggerà la «Festa del gemellagio tra la Provenza e la Toscana».

Proseguono le feste in località Santa Costanza a San Vicenzo, e dopo aver brindato con il vino e la birra insieme alla cittadina tedesca Pfarrkirchen, venerdì 10 settembre, a partire dalle ore 19, inaugurazione della festa con l’altra cittadina gemella, la francese di Saint Maxim.

La cerimonia prevede il taglio del nastro a cura dei sindaci dei due Comuni, e subito dopo apriranno gli stand gastronomici con degustazione di prodotti tipici e poi danze con i «Cantori popolari», musica con «I Pentagramma» e luna park per i bambini.

Sabato 11: alle ore 19, apertura degli stand dei prodotti tipici, giostra e stand vari. La musica sarà offerta da «Luciano Ricci e la sua band».

Domenica 12: alle ore 19,30 apertura degli stand gastronomici; alle ore 21 danze con l’orchestra Domenichini, giostre e luna park.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 7.9.2004. Registrato sotto Senza categoria. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO MANCA AL TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON LA CEVITAL DI ISSAD REBRAB?

    Se non viene rescisso il contratto, o rinnovato l'accordo di programma, dal 1° luglio Rebrab non avrà più vincoli con lo Stato italiano, diventerà "Padrone" a tutti gli effetti, e potrà disporre delle sue società e del personale in queste assunto come meglio crederà. Questo avverrà
    3 mesi, 17 giorni, 1 ora, 39 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. P.I. 01409010491
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2015 CorriereEtrusco.it