UN’AREA DI DISCUSSIONE SUL RAPPORTO CITTA’-FABBRICA

Il Cantiere della Democrazia ritenendo positivo un ritorno d’attenzione sul rapporto città-fabbrica, tema su cui tutte le forze politiche impegnate nella campagna elettorale dovranno pronunciarsi, per favorire il confronto ha aperto sul proprio sito (www.cantieredellademocrazia.it, sezione ‘documenti’) un’area di discussione nella quale sono già stati raccolti e sono disponibili tutti gli interventi finora usciti, dopo l’incendio avvenuto c/o l’impianto della cokeria delle Acciaierie e la provocazione referendaria dell’Assessore provinciale all’Ambiente Marco Della Pina.

Il Cantiere della Democrazia, il luogo di riflessione politica e culturale aperto da quasi un anno nella sinistra della Val di Cornia, ritiene utile stimolare questo importante dibattito avviato, continuando a discutere della Lucchini, di questa industria e di questo modo di fare industria per un risanamento ambientale e per un cambio culturale del modo di concepire il rapporto città-fabbrica a Piombino.

Per scaricare tutti i documenti basta registrarsi gratuitamente sul sito internet, dove sono disponibili anche materiali sulla sostenibilità, la giustizia, la scuola, l’urbanistica, ecc.; è anche possibile vedere i messaggi tra gli aderenti, accedere a links con movimenti e associazioni, partecipare alla discussione e alla elaborazione di idee e iniziative.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 28.5.2004. Registrato sotto Senza categoria. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata quella di vero inizio della crisi economica di Piombino. Da allora sono passati solo
    5 mesi, 12 giorni, 14 ore, 28 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. P.I. 01409010491
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2015 CorriereEtrusco.it