I PREMIATI DEL CONCORSO FOTOGRAFICO SULLA VAL DI CORNIA

Sabato 21 giugno alle ore 16,30, nella sede del quartiere Falcone-Montemazzano, in via Lungomare Marconi, si svolgerà la premiazione degli studenti che hanno partecipato alla prima edizione del concorso fotografico dal titolo “Val di Cornia – il suo territorio visto dagli occhi dei ragazzi”, realizzato dal Fotoclub “Il Rivellino”, l’associazione “Microcosmo”, la circoscrizione Falcone-Montemazzano, l’Avt, con il patrocinio del Circondario della Val di Cornia e dei Comuni.

Accanto alla premiazione si svolgerà in contemporanea anche l’inaugurazione della mostra fotografica che resterà aperta al pubblico, nella sede della circoscrizione, a Salivoli, fino al 29 giugno prossimo.
Al concorso hanno partecipato circa un centinaio di ragazzi delle scuole elementari, medie e superiori del comprensorio, proponendo numerose fotografie, che ritraggono la realtà della Val di Cornia nei suoi vari aspetti.

Questi i nomi dei vincitori del concorso:
per la sezione delle scuole elementari, prima classificata è Francesca Poggetti con due foto di “Punta Falcone” e “Rimigliano”, il secondo e terzo posto è andato a Marco Bianchi e a Simona Nannini con “Senza titolo” e “In collina”.

Per la sezione medie inferiori prima classificata è Francesca Orsini con la foto “Piante marine a Piombino”; secondo classificato è Saverio Pistoleri con “La vigna” e terza è Valentina Rosignoli con “Borgata industriale”.

Per la sezione medie superiori vincitore è risultato Luca Busato con “Soldati”, secondi e terzi classificati i ragazzi della prima e della seconda classe Omt (operatore meccanico termico) dell’Ipsia “Volta” di Piombino con le foto “Futuro: l’ambiente protetto dagli studenti” e “Futuro: studenti proteggono l’ambiente”.

Ci sono state inoltre molte fotografie segnalate che appartengono agli studenti delle tre sezioni: Serena Montagnani, Filippo Andrea Grandi, Federico Epifani, Daniela Scannagatti, Alessandro Manetti, Mattia Giorgi, Siddhartha Bernardeschi, Federico Cini, Federico Pecchia, Riccardo Amanti, Andrea Pacifici, Caterina Pistoleri, Claudia Arzilli, Virginia Paravani.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 19.6.2003. Registrato sotto Senza categoria. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO MANCA AL TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON LA CEVITAL DI ISSAD REBRAB?

    Se non viene rescisso il contratto, o rinnovato l'accordo di programma, dal 1° luglio Rebrab non avrà più vincoli con lo Stato italiano, diventerà "Padrone" a tutti gli effetti, e potrà disporre delle sue società e del personale in queste assunto come meglio crederà. Questo avverrà
    3 mesi, 18 giorni, 16 ore, 10 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. P.I. 01409010491
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2015 CorriereEtrusco.it