SUVERETO, SASSETTA E MONTEVERDI INSIEME PER IL 25 APRILE

Sindaci e gonfaloni dei tre comuni collinari di Suvereto, Sassetta e Monteverdi si uniranno a Suvereto per celebrare il 25 aprile, anniversario della Liberazione.

La manifestazione, alla quale sono invitati tutti i cittadini le forze politiche i sindacati e le associazioni, avrà luogo nel centro storico di Suvereto con il ritrovo dei partecipanti in Piazza Gramsci alle 10 e il corteo nella via centrale del paese, che terminerà in Piazza Vittorio Veneto con la deposizione della corona al monumento dei caduti, la benedizione del parroco Don Roberto Formaggio, il concerto della Filarmonica “G. Puccini” e gli interventi dei sindaci.

Quest’anno il 25 aprile costituisce una occasione significativa, non solo per riaffermare i valori dell’Italia nata dall’antifascismo e dalla Resistenza, ma anche per la difficile situazione internazionale determinata dalla guerra in Iraq e per proseguire il forte impegno di pace che ha caratterizzato anche la realtà locale negli ultimi mesi.

Il Sindaco di Suvereto regalerà la Costituzione ai giovani presenti alla manifestazione del 25 aprile: un libretto a cura dell’Amministrazione comunale, intitolato “Il libro di tutti i cittadini” contenente il testo e la spiegazione della Costituzione italiana, con il nuovo titolo V che assegna un ruolo centrale ai comuni e agli enti locali.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 22.4.2003. Registrato sotto Senza categoria. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata quella di vero inizio della crisi economica di Piombino. Da allora sono passati solo
    5 mesi, 12 giorni, 22 ore, 9 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. P.I. 01409010491
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2015 CorriereEtrusco.it