CORSO DI ”EDUCATORE DOMICILIARE PER LA PRIMA INFANZIA” A GROSSETO

Sono aperte le iscrizioni al corso di qualifica professionale di “Educatore familiare/domiciliare per la prima infanzia” promosso dal Comune di Grosseto.

Il corso, assentito dalla provincia di Grosseto, durerà sei mesi e prevede la formazione di una figura professionale che abbini alla cultura di base fornita dagli studi secondari, conoscenze di psicologia, pedagogia, scienze della comunicazione e legislative.

Il corso mira a integrare la preparazione teorica con le capacità di progettazione, osservazione, e valutazione, inerente a interventi di carattere pratico. In totale sono previste 318 ore di studio, suddivise in 82 di teoria e 236 di tirocinio. L’educatore svolgerà la propria attività nella cura e nell’educazione di bambini in ambienti domestici, in collegamento con i servizi ordinari per la prima infanzia. Numerosi i possibili sbocchi professionali: dalle strutture private e domiciliari alle cooperative sociali, dalle associazioni agli enti pubblici che gestiscono i servizi per la prima infanzia.

Il corso ha ottenuto il finanziamento del Fondo sociale europeo, che ha riconosciuto l’educatore domiciliare come vero e proprio profilo professionale”. Alle domande, da presentare in carta da bollo, dovranno essere allegati anche una copia del titolo di studio, il curriculum personale e la ricevuta del pagamento della quota di iscrizione.

Le domande andranno consegnate entro le ore 12.00 del 18 novembre.
L’inizio del corso è previsto per il 21 dicembre 2002. Per ulteriori informazioni ci si può rivolgere all’ufficio coordinamento psicologico del Comune, in via Saffi 17, o al numero telefonico 0564/488797.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 30.10.2002. Registrato sotto Senza categoria. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    14 mesi, 23 giorni, 18 ore, 55 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it